La Banca Paperless: comprendere le normative per cogliere le opportunità dell’innovazione tecnologica

Milano, 12 marzo – Palazzo Giureconsulti, Piazza dei Mercanti 2
Roma, 9 marzo 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, duecentocinquantamila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, organizza per il prossimo 12 marzo l’evento “La Banca Paperless”, dedicato a banche e intermediari finanziari, con l’obiettivo di fornire informazioni precise relative alla normativa vigente e alle opportunità tecnologiche scaturite.

La numerosità e la complessità dei documenti e delle informazioni presenti in Banca rappresenta da sempre un fattore di criticità che ostacola la competitività e la flessibilità dei processi bancari.



L’incontro, realizzato in partnership con Business International, chiarirà, in particolare, quali sono gli strumenti a disposizione della Banca per semplificare i processi e aumentare l’efficienza organizzativa interna, come semplificare i processi e le attività, cosa significano “dematerializzazione” e “approccio digitale” e quali benefici concreti portano alla banca. E ancora: come realizzare in concreto la dematerializzazione dei processi bancari.
 

La mattina di approfondimento vedrà alternarsi gli interventi e le testimonianze di Giovanni Manca di DigitPa (ex CNIPA), Serafino D’Ignazio di InfoCert, Fernando Catullo di Intesi Group e Daniele Citterio di KLever.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Per maggiori informazioni: http://www.infocert.it/news/read/35

InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail),formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm).

Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).