Con InfoCert, la Posta Elettronica Certificata arriva al Fuori Salone. In 80 location, saranno distribuite ogni giorno oltre 10.000 cartoline. Con una piacevole sorpresa.

Roma, 13 aprile 2011 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con quattro milioni di certificati di firma digitale, quattrocentocinquantamila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia che sarà presente al Fuori Salone, in svolgimento a Milano nel Brera Design District, con un’iniziativa per promuovere – in un contesto inusuale – l’uso di Legalmail, la Posta Elettronica Certificata di InfoCert ai vertici del mercato.

Nelle 80 location previste sono in distribuzione ogni giorno più di 10.000 cartoline: chi riuscirà a prenderne una, avrà modo di scoprire una gradita sorpresa.

La scelta InfoCert di proporre un prodotto apparentemente lontano dai contenuti di una manifestazione quali il Fuori Salone, deriva invece dalla constatazione che le soluzioni di Posta Elettronica Certificata – anche in virtù di precisi obblighi di legge e, soprattutto, della loro capacità di modificare abitudini generali e consolidate – possono vantare ogni giorno un numero fortemente in crescita di utenti e, quindi, necessitano occasioni di visibilità che consentano di raggiungere un pubblico sempre più ampio e meno specializzato.

La Posta Elettronica Certifcata (PEC) Legalmail di InfoCert è, infatti, un sistema di comunicazione, che evita fastidiose file agli sportelli e onerose spese di spedizione: simile alla tradizionale posta elettronica, ha in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili a terzi.
Legalmail permette di sostituire raccomandate e fax nei rapporti ufficiali.
Legalmail non solo certifica l’autenticità del mittente, l’ora d’invio e la ricezione, ma anche il contenuto del messaggio così come è stato trasmesso. E un SMS avvisa dell’arrivo di messaggi PEC sulla propria casella.
Ricevute, messaggi e allegati sono salvati automaticamente nell’Archivio di Sicurezza.
Con Legalmail si possono inviare contratti, ordini, fatture, convocazioni di CdA e assemblee, atti, certificati, estratti conto, cedolini di stipendi e molto altro.
Tecniche di criptazione impediscono intrusioni ai peggiori malintenzionati, così come l’antivirus che viene aggiornato più volte al giorno e l’antispam ad alte prestazioni che protegge dalla posta indesiderata.

Molte ragioni per dare la caccia a una cartolina Legalmail tra gli showroom permanenti e le location temporanee del Fuori Salone!

InfoCert S.p.A. InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi per la gestione documentale (LegalCycle), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR), la gestione informatica dei registri di protocollo, dei flussi documentali, dei processi e degli atti deliberativi delle Pubbliche Amministrazioni (LegalWork) e, infine, la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm). Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).

Ufficio Stampa InfoCert:
ufficiostampa@infocert.it – 0644285320
BMP Comunicazione per InfoCert
Pietro Barrile (pietro.barrile@bmpcomunicazione.it – 320.7008732)
Michela Mantegazza (michela.mantegazza@bmpcomunicazione.it – 328.1225838)