INFOCERT LANCIA LEGALINVOICE PA: LA SOLUZIONE ON LINE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA

Legalinvoice PA è il prodotto ideale per PMI, Associazioni di Categoria, intermediari e centri servizi: permette di essere subito pronti per l’obbligo del 6 giugno 
Roma, 27 maggio 2014InfoCert(www.infocert.it), Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, lancia Legalinvoice PA, una soluzione online per la fatturazione elettronica verso la PA che consente a PMI, professionisti, commercialisti, Associazioni di Categoria, intermediari e centri servizi di rispondere rapidamente e con semplicità all’obbligo in vigore dal 6 giugno.
“Uno degli aspetti più sentiti per ottemperare all’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA – spiega Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing di InfoCert – è l’impatto sui sistemi interni dell’adeguamento al Sistema di Interscambio,l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. Con Legalinvoice PA offriamo agli utenti una soluzione innovativa, che permette di essere subito in linea con le nuove direttive, in modo semplice e senza pensieri”.
Legalinvoice PA è il servizio che permette ai clienti di gestire tutte le fasi della fatturazione elettronica verso le PA, nel rispetto delle specifiche dettate dalla normativa in materia.
La soluzione Legalinvoice PA non richiede alcuna installazione di software o costi di integrazione con gestionali. Grazie alle sue caratteristiche, permette di costruire le fatture elettroniche nel formato previsto dalla normativa, di firmarle in modo automatico, di inviarle alla PA attraverso il Sistema di Interscambio, di conservare a norma le fatture inviate e di verificare, controllare e gestire le risposte provenienti dal Sistema di Interscambio.
Legalinvoice PA, inoltre, consente di gestire una o più aziende contemporaneamente.
La compilazione delle fatture è semplice e guidata, ed è sempre possibile controllare in tempo reale tutte le fasi di accettazione della fattura dalla PA e gestire con facilità eventuali ricicli. Inoltre, lo storico delle fatture è sempre a portata di click con il servizio di conservazione a norma, garantita per 10 anni, che consente di far fronte a qualsiasi controllo fiscale.
Legalinvoice PA è la soluzione di fatturazione elettronica accessibile online e in qualsiasi momento, a fronte del pagamento di un canone annuo già comprensivo di un pacchetto di 50 fatture, successivamente incrementabili in funzione del proprio consumo.

Il canone annuo per l’accesso al servizio base di Legalinvoice PA è di 148 Euro, in promozione a 79 Euro fino al 6 giugno 2014. I blocchi aggiuntivi di 50 fatture costano 25 Euro, così come il canone annuo supplementare per l’aggiunta di ogni nuovo soggetto emittente.

Per saperne di più: www.infocert.it