FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA: UN’OPPORTUNITA’ PER IL COMMERCIALISTA

Con InfoCert l’obbligo di legge introdotto a giugno diventa un’occasione per offrire un servizio a valore aggiunto e consolidare la relazione con i clienti.
Roma, 8 ottobre 2014 – InfoCert, Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, ha partecipato ieri a Roma al tavolo di confronto sul tema “Fatturazione elettronica verso la PA e conservazione a norma dei documenti digitali – L’indispensabile ruolo dei commercialisti”, che si è tenuto presso la sede romana dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.
Al centro del dibattito è stata la disamina sul futuro del ruolo del commercialista, a oltre tre mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA.
“Di fronte al timore, paventato da alcuni professionisti, di veder fortemente ridimensionato il proprio ruolo amministrativo e contabile, crediamo che l’introduzione dell’obbligatorietà della fattura elettronica possa invece rappresentare una grande opportunità per tutti coloro che vogliano invece aggiungere valore al proprio ruolo, agendo come intermediari di servizi innovativi verso i propri clienti – commenta Claudio Scaramelli, Direttore Commerciale di InfoCert – Pensando proprio a questo, noi di InfoCert abbiamo realizzato una soluzione per la gestione delle Fatture Elettroniche che consente ai commercialisti di evadere le pratiche di fatturazione per conto dei propri clienti, in modo sicuro, veloce e soprattutto in linea con i recenti dettami normativi”.
La partecipazione di InfoCert con Menocarta all’evento organizzato da ODEC Roma è stata l’occasione per presentare gli strumenti di digitalizzazione disponibili oggi per la categoria, con particolare attenzione alla fatturazione elettronica verso la PA. L’evento ha offerto l’opportunità di fare il punto sullo stato dell’arte in merito alla diffusione e integrazione di tali soluzioni di dematerializzazione, esaminando il tutto all’interno di una visone d’insieme focalizzata su progetti di digitalizzazione a norma.
Grazie all’accordo di partnership con InfoCert, Menocarta può garantire ai propri clienti processi di gestione elettronica documentale più efficienti, che includono le soluzioni InfoCert di firma digitale, posta elettronica certificata e fatturazione elettronica verso la PA e firma grafometrica.
InfoCert S.p.A.
InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.