LEGALINVOICE ENTI PUBBLICI, LA SOLUZIONE INFOCERT SEMPLICE E IMMEDIATA PER LA RICEZIONE E GESTIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE DA PARTE DELLE PA LOCALI

Il servizio, completamente accessibile online, non richiede alcuna integrazione con sistemi esistenti e consente anche agli Enti Pubblici più piccoli la gestione completa e a norma dei cicli passivi di fatturazione elettronica.

Roma, 1 aprile 2015InfoCert (www.infocert.it), Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di Firma Digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata, circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva e oltre diciottomila clienti per il servizio di Fatturazione Elettronica verso la PA, lancia Legalinvoice Enti Pubblici, un servizio web espressamente dedicato alle Pubbliche Amministrazioni Locali per la gestione dei cicli passivi di fatturazione nel rispetto della normativa che prevede, a partire da ieri, l’obbligo di fatturazione elettronica verso tutte le PA.

Legalinvoice Enti Pubblici non richiede alcuna installazione di software o integrazioni con gestionali esistenti. Il servizio è accessibile via web, con possibilità di gestione multiutente, tramite un’interfaccia intuitiva che mette a disposizione tutte le funzionalità necessarie all’Ente.

Il servizio riceve le fatture PA inviate dal fornitore e veicolate all’Ente dal Sistema di Interscambio (SDI) e le visualizza con chiarezza e leggibilità dei dati nella lista delle fatture da gestire, affinché vengano assegnate ai funzionari competenti. Se necessario, il sevizio provvede automaticamente a girare le fatture alla PEC ufficiale dell’Ente per l’assegnazione del protocollo in entrata.

Legalinvoice Enti Pubblici gestisce anche la procedura di comunicazioni e notifiche dell’Ente con lo SDI relativamente all’accettazione o al rifiuto delle fatture da effettuarsi entro i 15 giorni successivi alla loro ricezione.

Le fatture processate, inoltre, vengono automaticamente inviate al sistema di conservazione digitale a norma LegalDoc di InfoCert, secondo le regole previste dalla normativa. In qualsiasi momento le fatture possono essere agevolmente ricercate, visualizzate, salvate in locale o stampate in un formato immediatamente leggibile.

Inclusa nel servizio, infine, la possibilità di costruire il file in formato csv da caricare, entro il 15 di ogni mese, sulla Piattaforma di Certificazione del Credito (PCC) del MEF. Su ogni fattura PA sarà possibile inserire i dati necessari alla comunicazione al PCC, fra i quali il numero di protocollo e lo stato di avanzamento della fattura, e di creare il file che contiene soltanto le variazioni intercorse nel mese di riferimento.

InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale e per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti, nonchè leader in Italia per la Posta Elettronica Certificata.. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

Per maggiori informazioni:

 Ufficio Stampa InfoCert: ufficiostampa@infocert.it
BMP Comunicazione per InfoCert: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile (320.7008732)
Michela Mantegazza (328.1225838)
Francesco Petrella (345.2731667)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it