InfoCert si aggiudica la gara europea per la digital transformation di Frontex

l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (Frontex) digitalizzerà i propri flussi di lavoro e le procedure di firma.

Roma, 22 giugno 2017

 “Gli ambiziosi obiettivi del nostro progetto di digitalizzazione sono quelli di migliorare, snellire ed ottimizzare le procedure e i workflow documentali interni, rafforzarne la governance e semplificarne la gestione – spiega Pawel Sadownik, Project Manager di FrontexLe soluzioni di firma elettronica e marcatura temporale sono fondamentali per conseguire questi miglioramenti. Poter usufruire delle competenze tecniche e normative, nonché delle soluzioni innovative di InfoCert, faciliterà enormemente questo importante cambiamento nei nostri processi”.

Sulla base di queste motivazioni, InfoCert, società del Gruppo Tecnoinvestimenti SpA e Certification Authority leader a livello europeo, annuncia di essersi aggiudicata la gara pubblica indetta da Frontex per la digital transformation della gestione dei propri documenti e flussi di lavoro.

Frontex è l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera: il progetto – basato sull’implementazione di soluzioni di Firma Elettronica e l’erogazione di servizi di Digital Trust (certificati di firma e marcature temporali conformi ad eIDAS) – avrà durata triennale, eventualmente prorogabile.

Con il supporto di InfoCert, Frontex potrà digitalizzare i propri processi interni di lavoro, eliminando l’uso della carta, riducendo i rischi operativi e incrementando l’efficienza organizzativa e la governance. Con soluzioni quali GoSign di InfoCert è infatti possibile gestire completamente in digitale e in modalità collaborativa i processi di firma, organizzando e condividendo in totale sicurezza sia semplici documenti sia pratiche complesse da qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet.

 L’aggiudicazione del bando di gara Frontex rappresenta il più recente successo di una strategia di espansione internazionale. InfoCert, nel giro di pochi mesi, ha già acquisito prestigiose referenze, in ambito pubblico e privato, in nazioni quali Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Slovenia, Austria, Romania e Polonia. E intende proseguire nella sua crescita.

Nel 2016, il nostro servizio di Marcatura Temporale certificato eIDAS è stato selezionato  dalla Commissione Europea e ora garantisce la piena validità legale delle pubblicazioni ufficiali in formato elettronico dell’Unione Europea – commenta Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert – Oggi siamo felici di poter avviare una nuova e prestigiosa collaborazione con un’istituzione importante quale Frontex: questo progetto triennale è una conferma dell’attrattività delle nostre soluzioni e della validità della nostra strategia internazionale e ci stimola a raggiungere obiettivi di crescita sempre più ambiziosi”.


InfoCert SpA

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.

InfoCert investe in modo significativo nella qualità e nella ricerca e sviluppo. La Società detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è un Provider di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti introdotti dal Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014). In particolare, la società ha ricevuto la certificazione di Qualified Trust Service Provider, a conferma che i processi di erogazione del servizio sono conformi con gli standard ETSI EN 319 401. Nel 2017 InfoCert ha portato all’80% la sua quota di azioni in Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI,  associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Gruppo Tecnoinvestimenti

Il Gruppo è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Sales & Marketing Solutions. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Sixtema e Visura, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale. InfoCert agisce inoltre come European Certification Authority ed è un Identity provider accreditato dal Governo italiano.  La Business Unit Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, perizie e valutazioni immobiliari con particolare riferimento all’ambito dell’erogazione, valutazione e recupero del credito. La Business Unit Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per organizzare le attività commerciale delle piccole e medie aziende verso l’espansione geografica, anche oltre confine. Il Gruppo Tecnoinvestimenti ha un fatturato per il 2016 pari a €147,3 milioni e un’EBITDA di €29,7 milioni e un risultato netto pari a €12,1 milioni. Il risultato netto rettificato per componenti non ricorrenti e l’ammortamento contabilizzato per le aggregazioni aziendali è pari a €15,9 milioni.  E’ quotato al segmento STAR della Borsa di Milano.

Per maggiori informazioni:

Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +36 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

 
InfoCert
Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it