Da InfoCert, ecco LegalCert Remote Sign.

La firma digitale da remoto pensata per professionisti e
grandi organizzazioni. Disponibile nelle versioni Standard ed Enterprise

Roma, 25 gennaio 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, duecentocinquantamila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, presenta Remote Sign la firma digitale “da remoto”, e senza ausilio di dispositivi crittografici, della famiglia LegalCert.

Per beneficiare dei vantaggi della firma digitale e dell’affidabilità di LegalCert, anche da remoto, sono sufficienti un PC collegato a internet e la password: senza ricorrere a smart card o chiavette USB, gli utenti possono apporre la propria firma digitale con il medesimo valore legale di quella autografa e con attestazione certa di sua autenticità, paternità e integrità.

La firma digitale, anche in remoto, è assolutamente sicura grazie all’adozione di sistemi ad elevata sicurezza (Hardware Security Module) che garantiscono la corretta conservazione delle chiavi crittografiche.

L’uso della firma digitale garantisce indubbi risparmi di tempo e costi perché si evita la stampa dei documenti da sottoscrivere, con benefici anche per la tutela dell’ambiente.

LegalCert Remote Sign è disponibile in due versioni: Standard ed Enterprise, progettate per soddisfare le diverse esigenze dei clienti, in particolare, di professionisti e grandi organizzazioni.

“La leadership di InfoCert nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni innovative per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti, con pieno valore legale, nasce dalla capacità d’ascolto dei diversi clienti, siano essi imprese, amministrazioni, associazioni o professionisti, nonché dalla conoscenza del quadro normativo e del contesto operativo in cui agiscono – commenta Fabiana Vudafieri, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato – Anche l’odierno annuncio di LegalCert Remote Signè frutto di questo approccio e siamo convinti che il mercato vorrà attribuire alla nuova soluzione lo stesso apprezzamento e lo stesso successo che ha assicurato alle soluzioni di firma digitale LegalCert”.

LegalCert Remote Sign Standard è l’ideale per i professionisti che possono far firmare i documenti digitali ai loro clienti, senza obbligarli all’uso di dispositivi: basterà, infatti, l’installazione una volta e per sempre di un software gratuito sul PC e l’uso di un generatore OTP di password temporanee perché l’apposizione della loro firma avvenga in modo semplice, rapido, economico e, soprattutto, sicuro: le chiavi crittografiche dei titolari sono, infatti, conservate e protette da InfoCert con sistemi di sicurezza ai massimi livelli disponibili e osservando le rigorose regole tecniche emanate dalle Autorità italiane competenti.

Ad esempio, un commercialista, dopo aver espletato gli adempimenti normativi previsti per il riconoscimento, potrà rilasciare direttamente al proprio cliente le credenziali (PIN e PUK) per l’utilizzo del servizio che sarà disponibile già dal giorno successivo senza dover attendere la consegna di smart card o token USB

LegalCert Remote Sign Enterprise è, invece, la versione per tutte le grandi organizzazioni – quali Banche, Assicurazioni, Aziende Sanitarie e molte altre ancora – che vogliono rilasciare ai loro clienti e ai loro dipendenti la firma digitale, in modo facile, immediato, sicuro e in linea con le normative. E senza necessità di installare alcun software sui loro PC.

La versione Enterprise, infatti, non solo elimina l’uso dei dispositivi portatili di crittografia e le procedure d’aggiornamento di hardware e software, ma funziona grazie a un’interfaccia applicativa che integra e collega il servizio direttamente in modalità web services. Anche in questo caso, con notevoli risparmi sulla gestione della documentazione cartacea e con un totale abbattimento dei costi relativi ai supporti tradizionali.

Per ulteriori informazioni su LegalCert Remote Sign, si può visitare il sito Infocert oppure scrivere a legalcert@infocert.it

InfoCert S.p.a. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.a. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.a., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale ((LegalCert)), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail),formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm).


Da InfoCert ecco LegalForm: la soluzione innovativa per la gestione della modulistica online

Roma, 11 gennaio 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, centoventimila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia il debutto odierno sul mercato di LegalForm, la soluzione per una gestione completa, efficiente e sicura della modulistica elettronica.

Erogato da InfoCert in modalità ASP, con LegalForm si possono pubblicare e compilare i moduli on line nonché consultare ed elaborare le informazioni raccolte.
L’efficienza, il risparmio e la sicurezza della nuova soluzione si combinano con la flessibilità e l’efficacia dei processi di raccolta di dati, che possono essere aggregati nella forma più utile per la loro lavorazione.

La compilazione avviene senza alcuna installazione di software, è molto agevole grazie a un’interfaccia di immediato utilizzo ed è effettuabile in più momenti, mediante la visualizzazione dell’elenco dei moduli precedentemente compilati e del relativo stato di lavorazione.

LegalForm gestisce moduli compilabili in formato PDF indipendentemente dallo strumento utilizzato per la loro creazione (es. OpenOffice): i campi da compilare possono essere stringhe alfanumeriche su una o più righe, date, menù a tendina, menù a scelta singola o multipla, check box, ecc.

“Siamo convinti che la nostra soluzione sarà presto apprezzata dal mercato, perché è la risposta ad un’esigenza reale. Crediamo, infatti, che LegalForm sia davvero l’ideale per le Pubbliche Amministrazioni, le imprese, le associazioni e gli ordini professionali che vogliono ricevere le richieste di clienti, soci o partner ed evaderle in modo semplice e intuitivo, con abbattimento dei tempi di lavorazione e dei costi di gestione delle pratiche cartacee”, commenta Fabiana Vudafieri, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato.

Le organizzazioni, che adottano LegalForm, possono pubblicare autonomamente, facilmente e in modo profilato nuovi moduli on line, stabilendo in questa fase l’eventuale obbligatorietà della firma digitale da apporre al momento della compilazione oppure la protocollazione automatica dei moduli compilati.

Con LegalForm, i moduli sono accessibili in modo diretto da un link che può essere pubblicato sul sito internet scelto dal Cliente.
I dati richiesti vengono raccolti in piena sicurezza e tracciabilità, dopo che gli utenti sono stati opportunamente riconosciuti e profilati da LegalForm.
La lavorazione delle pratiche, il cui “stato” è monitorato per facilitarne l’evasione, si svolge con alti livelli di riservatezza, giacché i moduli compilati sono visualizzabili solo dagli operatori espressamente autorizzati.

LegalForm è integrabile con tutte le altre soluzioni InfoCert che gestiscono l’intero ciclo di vita dei documenti.

Con Legalmail, i moduli compilati possono essere inviati in maniera elettronica, sicura e tracciata mediante Posta Elettronica Certificata, mentre con la Business Key e i certificati in essa custoditi ci si può autenticare per l’accesso al sistema LegalForm e poi apporre la Firma Digitale sui moduli compilati.

I moduli ricevuti possono essere protocollati automaticamente grazie alla soluzione di Protocollo Informatico.

Infine, la ricerca, la consultazione, l’assegnazione e la lavorazione dei moduli compilati possono avvenire in maniera semplice ed efficace grazie a LegalCycle, mentre la loro integrità, leggibilità e accessibilità nel tempo può essere garantite da LegalDoc, la soluzione per la conservazione sostitutiva a norma di legge.

InfoCert

InfoCert S.p.a. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.a. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.a., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2008 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle),conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR).


InfoCert acquisisce KLever, società di consulenza tecnologica e soluzioni per la gestione di conoscenza e contenuti

Roma, 18 dicembre 2009 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, duecentocinquantamila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti di cui è Responsabile della Conservazione a norma di legge, annuncia l’acquisizione di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni per la gestione dei contenuti e della conoscenza nelle moderne organizzazioni.

KLever è un’azienda italiana nata nel 2006 come spin-out di Bizmatica, che fino all’operazione odierna ne ha controllato la maggioranza del capitale. La società ha sede principale a Milano. Il posizionamento di Klever nella fascia alta del mercato delle soluzioni di Enterprise Content Management è caratterizzato da un spiccata competenza tecnica sulle principali piattaforme tecnologiche, dalla esperienza maturata nella mappatura dei processi documentali nei vari mercati e dalla realizzazione di una serie di CEVA (Content Enabled Vertical Application). Tra i clienti, KLever annovera brand di rilievo quali: Barclays, Sec, Unicredit Leasing, Angelini, Bracco, Sanofi-Aventis, Api, Avio e Saclà.


“L’acquisizione di KLever rappresenta per InfoCert l’ennesimo tassello di una strategia aziendale fortemente orientata all’innovazione e all’interpretazione corretta dei bisogni del mercato, cui dare risposte efficaci in termini di soddisfazione dei clienti e di opportunità di sviluppo per la nostra società – dichiara Daniele Vaccarino, Presidente di InfoCert – KLever è una realtà piccola di dimensioni, ma grande in termini di capacità d’innovare, con competenze esclusive sulle principali piattaforme di mercato, sulla progettazione e automazione dei processi paperless, con professionisti esperti e altamente motivati, nonchè un riconosciuto posizionamento in alcuni mercati di riferimento. E soprattutto, in grado di arricchire in modo complementare la già ampia gamma di servizi e soluzioni di InfoCert”.

KLever supporta i clienti nella gestione dell’informazione e nel controllo di qualità dei processi documentali in particolare per il mercato farmaceutico – dove è l’unica realtà italiana con competenze reali nell’implementazione di sistemi documentali in ambiti convalidati e sulla tematica eSubmission/eCTD – e per il settore bancario/assicurativo – cui KLever offre una serie di framework applicativi per la gestione dei documenti supportando gli istituti finanziari nella compliance normativa e nell’innovazione di business e consentendo alle applicazioni legacy di accedere e integrare contenuti non strutturati per una visione unica delle informazioni esistenti.

“Abbiamo fondato KLever, nel 2006, con l’obiettivo di eccellere nel panorama italiano dei fornitori di soluzioni di Enterprise Content Management. Dopo tre anni possiamo sicuramente ritenerci soddisfatti dei risultati raggiunti ed orgogliosi di poter annoverare tra i nostri clienti alcune fra le più importanti ed innovative aziende italiane – afferma Daniele Citterio fondatore e Amministratore Delegato di KLever – Oggi, l’ingresso nel gruppo InfoCert rappresenta per noi l’opportunità per accelerare il nostro processo di crescita sia in termini di copertura del mercato, dal momento che l’internazionalizzazione è uno degli obiettivi che ci siamo posti per il 2010, sia in termini di ampliamento dell’offerta, grazie alle sinergie che si svilupperanno con le soluzioni InfoCert”.

InfoCert
InfoCert S.p.a. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata.InfoCert S.p.a. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.a., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2008 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e dematerializzazione dei flussi documentali verso le banche (LegalPay).
 


È on line www.infocert.it: il nuovo sito del primo ente certificatore italiano per la firma digitale e leader nella dematerializzazione dei documenti

Roma, 6 ottobre 2009 – InfoCert, il primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata, rinnova contenuti e immagine del proprio sito aziendale www.infocert.it.

La rivisitazione dei contenuti, la riprogettazione della struttura e il restyling sono stati realizzati in base ai medesimi principi che hanno ispirato, negli ultimi mesi, l’azione di InfoCert nel rinnovamento della propria organizzazione, dell’offerta e delle strategie commerciali: attenzione costante al mercato, centralità del cliente, chiarezza dei messaggi, semplificazione della gamma di soluzioni.

Il progetto di rinnovamento grafico del sito è in linea con la nuova corporate identity e segue la realizzazione di una nuova immagine per tutte le famiglie prodotto (naming, loghi, materiale B2B e below the line).

“Oggi possiamo presentarci e anche dialogare con clienti attuali e potenziali, partner commerciali e tecnologici, e con ogni altro nostro interlocutore, attraverso un sito internet più funzionale, gradevole e, soprattutto, rinnovato in linea con un’azienda che della capacità di evolvere e di rispondere alle mutevoli esigenze del mercato sta facendo uno dei suoi tratti distintivi. www.infocert.it, infatti, non è che uno degli strumenti a supporto della strategia societaria finalizzata a mantenere la leadership di settore e ad assicurarsi un futuro di sviluppo. E siamo orgogliosi che tale rinnovamento, anche in termini di marketing e comunicazione, sta avvenendo non perché minacciati dalla recessione generale ma, anzi, a suggello di una crescita progressiva che ci caratterizza da diverso tempo”.
InfoCert, progetta e realizza soluzioni capaci di coprire l’intero ciclo di vita dei documenti, garantendone il valore legale in ogni fase del trattamento.

Imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti possono trovare sul sito infocert.it ogni informazione, non solo in termini di offerta commerciale, relativa a gestione documentale, firma digitale, Posta Elettronica Certificata, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica, libro unico del lavoro e molto altro ancora.

Ci sono sezioni descrittive dei singoli mercati di riferimento e di casi aziendali, nonché aree dedicate al dialogo con i partner e a chi vorrebbe candidarsi per una posizione lavorativa.

Il sito è disponibile in italiano ed è accessibile ai non vedenti.

InfoCert
InfoCert S.p.a. è il primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata.InfoCert S.p.a. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti.
InfoCert S.p.a, con un capitale sociale di 25.292.700,00 di euro ed un fatturato 2008 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e dematerializzazione dei flussi documentali verso le banche (LegalPay).


Benvenuto nella sezione Comunicati Stampa di InfoCert