Archivi tag: Banca

InfoCert prosegue nella crescita internazionale: UniCredit Banka Slovenija sceglie la soluzione TOP per l’onboarding digitale dei clienti

Roma, 26 ottobre 2017 – InfoCert (Gruppo Tecnoinvestimenti), la più grande Certification Authority in Europa, annuncia che UniCredit Banka Slovenija, banca del gruppo UniCredit, ha adottato la Trusted Onboarding Platform (TOP) divenendo così la prima banca Slovena a digitalizzare il processo di contrattualizzazione coi propri clienti.

TOP è la piattaforma di Onboarding di InfoCert accessibile da qualunque dispositivo che garantisce il massimo livello di Trust oltre ad una esperienza d’uso in linea con le abitudini sempre più digitali degli utenti bancari, anche di quelli più esigenti.

“Abbiamo brevettato TOP nel 2014 e, da allora, la soluzione è stata già adottata da oltre 50 gruppi internazionali. Oggi, con oltre un milione di transazioni effettuate in svariati settori e paesi, TOP ha dimostrato di essere un concreto abilitatore della trasformazione digitale nonché un efficace deterrente di possibili frodi.” afferma Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti “Siamo pertanto molto orgogliosi di essere stati scelti quali partner anche da Unicredit Banka Slovenija, perché è una realtà davvero dinamica e propensa all’innovazione tecnologica. È un successo che ci consente di accrescere la nostra presenza sul mercato europeo in linea con gli obiettivi strategici di espansione internazionale.”

 Grazie al proprio innovativo servizio di riconoscimento da remoto, TOP consente di acquisire nuovi clienti ovunque essi si trovino e in ogni momento, perché possono aprire un nuovo conto o sottoscrivere qualsiasi altro tipo di contratto senza alcun bisogno di recarsi fisicamente in filiale. InfoCert è, infatti, in grado di certificare la loro identità da remoto, mediante webcam. L’asserzione di identità e tutte le fasi di sottoscrizione del contratto vengono registrate e conservate a norma negli archivi di InfoCert.

L’intero processo garantisce i massimi livelli di trust e compliance: è stato approvato dalle Autorità europee competenti ed è pienamente conforme al regolamento europeo eIDAS e alla normativa anti-riciclaggio vigente in tutti i paesi della UE.


InfoCert SpA

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.

InfoCert investe in modo significativo nella qualità e nella ricerca e sviluppo. La Società detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è un Provider di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti introdotti dal Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014). In particolare, la società ha ricevuto la certificazione di Qualified Trust Service Provider, a conferma che i processi di erogazione del servizio sono conformi con gli standard ETSI EN 319 401. Nel 2017 InfoCert ha portato all’80% la sua quota di azioni in Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI, associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Gruppo Tecnoinvestimenti

Il Gruppo è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Sales & Marketing Solutions. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Sixtema e Visura, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale. InfoCert agisce inoltre come European Certification Authority ed è un Identity provider accreditato dal Governo italiano. La Business Unit Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, con particolare riferimento all’ambito dell’erogazione e recupero del credito. ReValuta offre servizi immobiliari, incluso perizie e valutazioni. La Business Unit Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per organizzare l’attività commerciale delle piccole e medie aziende verso l’espansione geografica, anche oltre confine. Il Gruppo Tecnoinvestimenti ha un fatturato per il 2016 pari a €147,3 milioni e un’EBITDA di €29,7 milioni e un risultato netto pari a €12,1 milioni. Il risultato netto rettificato per componenti non ricorrenti e l’ammortamento contabilizzato per le aggregazioni aziendali è pari a €15,9 milioni. È quotato sul Mercato Telematico al segmento STAR della Borsa di Milano.

Per maggiori informazioni: 

Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +39 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

InfoCert
Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it

INDEPENDENT STUDY CONFIRMS SUBSTANTIAL BENEFITS AND A 174% ROI ASSOCIATED WITH THE ADOPTION OF INFOCERT’S TRUSTED ONBOARDING PLATFORM (TOP)

Frauds decreased by more than 84%, study confirms

Rome, Italy, 9th January 2017 – InfoCert, part of Tecnoinvestimenti Group and the largest Certification Authority in Europe, has commissioned Forrester Research, the market research company based in Cambridge MA, a study for the measurement of economic benefits associated with the adoption of InfoCert’s Trusted Onboarding Platform (TOP) by a major European bank.

According to Forrester, the Trusted Onboarding Platform adoption enabled the bank to increase its online customer’s conversion rate by 30% and to reduce frauds by 80%. Overall the resulting benefits yielded a 174% ROI for the bank with a payback period in terms of months.

Trusted Onboarding Platfor (“TOP”) is InfoCert’s patented solution for client on-boarding and distance contracting, enabling the remote identification of customers and the signature of contracts according to the eIDAS Regulation. TOP enables the on-boarding of new customers through a 100% digital experience in less than 8 minutes.

The study was carried out by Forrester Consulting using the Total Economic Impact (“TEI”) methodology, developed to measure the value of a technology investment in terms of benefits, costs, risks and flexibility.

The analysis was based on data gathered by Forrester during interviews with the bank’s representatives. The bank has used InfoCert’s TOP for several years to offer a fully digital on-boarding experience to its customers. Data were processed by Forrester using risk-adjustment criteria for alignment with potential standing of other institutions. Key findings reported in the TEI study:

  • Overall benefits amounting to 14.7 million Euro
  • Net present value of benefits amounting to 11.6 million Euro
  • A 174% Return on Investment (ROI)
  • Over 80% in frauds reduction, down from 06% to 0.01%
  • A 30% increase in prospect-to-customer conversion rate
  • A 0,6 months payback period

The findings of this study, conducted by the independent operator Forrester, highlight the innovative value of our Trusted Onboarding Platform”, said Danilo Cattaneo, InfoCert CEO. “Most importantly, they exemplify our vision of digital transformation as the ability for an organization to revolutionize its business approach through cutting-edge digital services and to achieve immediate and substantial benefits, not only financially but also in terms of risk management, as the sharp reduction in frauds by more than 80% confirms”. 

InfoCert SpA

InfoCert is a leading company in the Italian market in the field of digitalisation and dematerialisation services and one of the main European Certification Authorities for Certified E-Mail and Digital Signature services and the digital storage of documents.

InfoCert is also AgID’s accredited provider of digital proofs of identity to citizens and companies within SPID (Public Digital Identity Management System).

ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications are proof of InfoCert’s total commitment in providing services and managing security. InfoCert’s Information Security Management System is also ISO/IEC 27001:2013 certified for EA:33-35 activities.

InfoCert provides Digital Trust services that fully comply with eIDAS requirements (EU Regulation No. 910/2014). As a Qualified Trust Service Provider of time-stamping services, the company’s service delivery process complies with ETSI EN 319 401 standards.

InfoCert – a company owned 99.9% by Tecnoinvestimenti SPA – has a 35% stake in Sixtema, the technological partner in the CNA (National Association of Craft trades and SMEs)  field and a 100% stake in Eco-Mind App Factory, a company specialising in digital workplace solutions. .

Tecnoinvestimenti Group reported pro-forma sales of roughly 160 million Euro and pro-forma Net Income of 15.7 million Euro in 2015 and is listed on the STAR segment of the Milan Stock Exchange.

The Group ranks among the leading operators in Italy in Digital trust services, Credit Information & Management and Sales & Marketing Solutions to banks and SMIs.

It is made up of three business units. The Digital Trust business unit, through the companies InfoCert and Visura, provides products and services for documentation digitalisation, electronic billing, certified mail and digital signatures. It is a Certification Authority and one of three Identity providers recognised in Italy.

The Credit Information & Management business unit, in which the companies Ribes, Assicom and their subsidiaries operate, offers services in support of decision-making processes such as chamber of commerce and real estate information, aggregate reports, summary ratings, decision-making models, real estate reports and evaluations, with particular reference to the areas of issuing, evaluating and recovering credit.

The Sales and Marketing Solutions business unit, through the company Co.Mark, offers solutions and tools for accompanying small and medium-sized companies in undertaking international expansion.

InfoCert Press Office

BMP Comunicazione

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile – 320.7008732

Michela Mantegazza – 328.1225838

Francesco Petrella – 345.2731667

InfoCert Media Room:

http://mediaroom.infocert.it/

Online Magazine:

http://futurodigitale.infocert.it/

INFOCERT PROTAGONISTA AL FORUM BANCA 2014

La società, Gold Sponsor dell’evento, ha illustrato l’approccio per una proficua gestione paperless della contrattualizzazione nelle banche multicanale
Roma, 1 ottobre 2014InfoCert, Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, è stata tra i protagonisti del Forum Banca 2014, evento che si è svolto ieri a Milano e al quale l’azienda ha partecipato nella veste di Gold Sponsor portando il suo contributo nella sessione convegnistica.
Giunto alla 7ª edizione, e organizzato da Istituto Internazionale di Ricerca, il Forum Banca si è come sempre focalizzato sulle principali innovazioni tecnologiche legate al mondo del Banking. Quest’anno la giornata si è articolata in 7 sessioni gratuite che hanno esplorato tutte le aree di innovazione con i maggiori player del settore e un’ampia area espositiva.
In questo contesto, InfoCert ha preso parte alla sessione “Gestione dei Processi, Documentale e Dematerializzazione” offrendo un intervento dal titolo La contrattualizzazione nella banca multicanale. Firme, cattura e processi per l’onboarding paperless, condotto da Fabrizio Leoni, Solutions Marketing Manager, Igor Marcolongo, Senior Consultant – Consulenza di processo e normativa, e Claudio Scaramelli, Direttore commerciale mercato privato & partners di InfoCert.
L’intervento di InfoCert ha messo a fuoco i vantaggi e i benefici che le Banche possono ottenere potenziando le loro strategie di multicanalità con tecnologie di dematerializzazione in grado di rendere full paperless l’intera gestione della documentazione contrattuale. Ciò a partire dalla fase di sottoscrizione dei contratti, che InfoCert, grazie a un accordo con Cedacri, rende possibile anche direttamente via web o tramite tablet e smartphone attivando via webcam la procedura di identificazione richiesta per il conferimento al potenziale cliente dello strumento di firma remota necessario a sottoscrivere legalmente il contratto d’acquisto.
Oltre che sulla fase di sottoscrizione, e sugli strumenti digitali che l’abilitano, l’attenzione si è concentrata anche sui servizi di Posta Elettronica Certificata, per la trasmissione sicura dei contratti, sulle soluzioni di gestione documentale e workflow management, per la lavorazione ed evasione delle relative pratiche, e sui procedimenti di Conservazione Sostituiva che garantiscono validità legale, autenticità e integrità dei contratti nel tempo. Una gamma di tecnologie di dematerializzazione in grado di migliorare l’esperienza di clienti esistenti e potenziali, rafforzando quindi le opportunità di business, e di far conseguire maggiore efficienza e concreti risparmi economici.
InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

InfoCert porta la digitalizzazione dei processi bancari alla 6° edizione di ABI Lab

Milano, 23-24 marzo – Palazzo Mezzanotte
Roma, 18 marzo 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, trecentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, partecipa all’edizione 2010 di ABI Lab, l’appuntamento annuale dedicato all’approfondimento delle tematiche legate al ruolo dell’ICT nel settore bancario e al confronto tra i maggiori player del settore. L’edizione di quest’anno sarà dedicata in particolare alla Banca Estesa.
InfoCert ha sviluppato un’offerta di soluzioni per la completa gestione in formato elettronico dei documenti e dei processi bancari, con pieno valore legale, declinata in famiglie di prodotti e soluzioni all’avanguardia, basate su tecnologia di ultima generazione. La partecipazione di InfoCert ad ABI Lab evidenzia oggi l’impegno dell’azienda nell’incontrare le banche con un’offerta modellata sulle loro specifiche esigenze, nel pieno rispetto delle normative che regolamentano il settore e nella consapevolezza che l’innovazione tecnologica costituisca una leva fondamentale per lo sviluppo competitivo nel nostro paese.
Proprio su questi temi sarà centrato l’intervento di Serafino D’Ignazio, Product Marketing Manager dell’azienda, dal titolo “L’approccio digitale alla gestione dei processi bancari e gli strumenti per la banca estesa”, che si terrà il 23 marzo alle ore 14.30 nell’area case study dedicata alla dematerializzazione. Sarà l’occasione per comprendere come, e con quali strumenti, è oggi possibile garantire una gestione digitale del patrimonio informativo e dei flussi documentali nel contesto bancario, con notevoli benefici in termini di qualità del lavoro e dei servizi offerti.
Per entrare maggiormente nel concreto e toccare con mano i vantaggi della banca paperless, InfoCert sarà inoltre presente nell’area demo, in partnership con EMC. In particolare, verrà presentata una soluzione utile alla completa dematerializzazione del flusso di richieste di servizi accessori al conto corrente che richiedano la firma da parte del richiedente di specifiche condizioni contrattuali. Più in dettaglio, a titolo esemplificativo dei molti casi di applicazione, sarà mostrata la richiesta di una nuova carta di credito da parte del titolare di un conto corrente in possesso di un dispositivo OTP (One Time Password) rilasciato dalla banca.
InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail),formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm).
Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).