Archivi tag: Firma digitale

InfoCert si aggiudica la gara europea per la digital transformation di Frontex

l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (Frontex) digitalizzerà i propri flussi di lavoro e le procedure di firma.

Roma, 22 giugno 2017

 “Gli ambiziosi obiettivi del nostro progetto di digitalizzazione sono quelli di migliorare, snellire ed ottimizzare le procedure e i workflow documentali interni, rafforzarne la governance e semplificarne la gestione – spiega Pawel Sadownik, Project Manager di FrontexLe soluzioni di firma elettronica e marcatura temporale sono fondamentali per conseguire questi miglioramenti. Poter usufruire delle competenze tecniche e normative, nonché delle soluzioni innovative di InfoCert, faciliterà enormemente questo importante cambiamento nei nostri processi”.

Sulla base di queste motivazioni, InfoCert, società del Gruppo Tecnoinvestimenti SpA e Certification Authority leader a livello europeo, annuncia di essersi aggiudicata la gara pubblica indetta da Frontex per la digital transformation della gestione dei propri documenti e flussi di lavoro.

Frontex è l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera: il progetto – basato sull’implementazione di soluzioni di Firma Elettronica e l’erogazione di servizi di Digital Trust (certificati di firma e marcature temporali conformi ad eIDAS) – avrà durata triennale, eventualmente prorogabile.

Con il supporto di InfoCert, Frontex potrà digitalizzare i propri processi interni di lavoro, eliminando l’uso della carta, riducendo i rischi operativi e incrementando l’efficienza organizzativa e la governance. Con soluzioni quali GoSign di InfoCert è infatti possibile gestire completamente in digitale e in modalità collaborativa i processi di firma, organizzando e condividendo in totale sicurezza sia semplici documenti sia pratiche complesse da qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet.

 L’aggiudicazione del bando di gara Frontex rappresenta il più recente successo di una strategia di espansione internazionale. InfoCert, nel giro di pochi mesi, ha già acquisito prestigiose referenze, in ambito pubblico e privato, in nazioni quali Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Slovenia, Austria, Romania e Polonia. E intende proseguire nella sua crescita.

Nel 2016, il nostro servizio di Marcatura Temporale certificato eIDAS è stato selezionato  dalla Commissione Europea e ora garantisce la piena validità legale delle pubblicazioni ufficiali in formato elettronico dell’Unione Europea – commenta Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert – Oggi siamo felici di poter avviare una nuova e prestigiosa collaborazione con un’istituzione importante quale Frontex: questo progetto triennale è una conferma dell’attrattività delle nostre soluzioni e della validità della nostra strategia internazionale e ci stimola a raggiungere obiettivi di crescita sempre più ambiziosi”.


InfoCert SpA

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.

InfoCert investe in modo significativo nella qualità e nella ricerca e sviluppo. La Società detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è un Provider di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti introdotti dal Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014). In particolare, la società ha ricevuto la certificazione di Qualified Trust Service Provider, a conferma che i processi di erogazione del servizio sono conformi con gli standard ETSI EN 319 401. Nel 2017 InfoCert ha portato all’80% la sua quota di azioni in Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI,  associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Gruppo Tecnoinvestimenti

Il Gruppo è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Sales & Marketing Solutions. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Sixtema e Visura, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale. InfoCert agisce inoltre come European Certification Authority ed è un Identity provider accreditato dal Governo italiano.  La Business Unit Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, perizie e valutazioni immobiliari con particolare riferimento all’ambito dell’erogazione, valutazione e recupero del credito. La Business Unit Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per organizzare le attività commerciale delle piccole e medie aziende verso l’espansione geografica, anche oltre confine. Il Gruppo Tecnoinvestimenti ha un fatturato per il 2016 pari a €147,3 milioni e un’EBITDA di €29,7 milioni e un risultato netto pari a €12,1 milioni. Il risultato netto rettificato per componenti non ricorrenti e l’ammortamento contabilizzato per le aggregazioni aziendali è pari a €15,9 milioni.  E’ quotato al segmento STAR della Borsa di Milano.

Per maggiori informazioni:

Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +36 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

 
InfoCert
Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it

 

 

 

INFOCERT LANCIA GOSIGN: IL NUOVO MODO PER FIRMARE DIGITALMENTE E CONDIVIDERE I DOCUMENTI IN MOBILITÀ ATTRAVERSO LO SMARTPHONE

Conforme a eIDAS e accessibile via smartphone e tablet, GoSign garantisce più efficienza per le organizzazioni e più libertà per i manager grazie a semplicità, velocità, sicurezza e pieno valore legale delle operazioni di firma

 Roma, 7 novembre 2016 InfoCert, società del gruppo Tecnoinvestimenti SpA e una delle Certification Authority leader a livello europeo, lancia GoSign, una piattaforma che consente di firmare e richiedere la firma digitale di contratti e documenti direttamente online.

La soluzione si rivolge a professionisti e aziende di qualsiasi dimensione che ogni giorno necessitano di firmare e far firmare ordini, contratti, fatture, offerte e qualsiasi altro documento, sia per procedure di approvazione interne che per formalizzare rapporti con controparti esterne. GoSign, l’ultimo arrivato nella famiglia Dike di InfoCert, è lo strumento che con pochi e semplici clic permette di gestire completamente in digitale e in modalità collaborativa i processi di firma, organizzando e condividendo semplici documenti o pratiche complesse con colleghi, clienti e fornitori e tracciando in tempo reale ogni fase del processo di firma. GoSign permette, ad esempio, di verificare in ogni istante chi ha firmato, chi è in ritardo, chi ha rifiutato o ha richiesto modifiche, etc.

Dike GoSign è accessibile via web ma anche da smartphone e tablet grazie ad apposite App disponibili per iOS e Android che consentono il completamento o la richiesta di processi di firma in mobilità, senza il rischio di bloccare iter approvativi urgenti. La soluzione, pertanto, permette di semplificare il lavoro e abbattere drasticamente i tempi normalmente richiesti dalle tradizionali procedure di firma cartacee.

“GoSign è una soluzione dirompente, in grado di evitare i lunghi e infruttuosi tempi richiesti per il completamento dei processi di firma tradizionali” – commenta Danilo Cattaneo, Amministratore Delegato di InfoCert. “Riteniamo di aver portato sul mercato uno strumento che non solo genera vantaggi economici e pratici per le organizzazioni di ogni dimensione ma è anche in grado di semplificare la vita dei manager permettendogli di sfruttare al meglio la risorsa tempo. E crediamo che sia questo il vero valore aggiunto della trasformazione digitale”.

La piattaforma è pienamente conforme alla normativa europea eIDAS per le transazioni elettroniche e consente di utilizzare qualunque firma digitale InfoCert su dispositivo o remota e anche altri dispositivi di firma non InfoCert.

Inoltre, con Dike GoSign è possibile scegliere la tipologia di firma elettronica che meglio si presta ai diversi contesti, dalle semplici approvazioni interne alla stipula di contratti legali, attraverso un’unica interfaccia ed esperienza utente.

Per maggiori informazioni sul funzionamento di GoSign è disponibile un video dimostrativo su YouTube.

 

InfoCert SpA

InfoCert è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è inoltre gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale).

Le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno di InfoCert ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35.

InfoCert è un Provider di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti introdotti dal Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014). In particolare, la società ha ricevuto la certificazione di Qualified Trust Service Provider per il servizio di Marcatura Temporale, a conferma che i processi di erogazione del servizio sono conformi con gli standard ETSI EN 319 401.

InfoCert – società di proprietà al 99,9% di Tecnoinvestimenti SPA – è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, e al 100% di Eco-Mind App Factory, società specializzata in soluzioni di digital workplace

 

Gruppo Tecnoinvestimenti

Il Gruppo Tecnoinvestimenti è tra gli operatori leader in Italia nei servizi di sicurezza digitale (Digital trust), di informazione e gestione del credito (Credit Information & Management) e servizi per il marketing internazionale (Sales & Marketing Solutions).

È composto di tre Business Unit. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso la società InfoCert, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta certificata, la firma digitale, è Certification Authority e uno dei tre Identity provider accreditati in Italia.

La Business Unit Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offreservizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici,modelli decisionali, perizie e valutazioni immobiliari con particolare riferimento all’ambito dell’erogazione, valutazionee recupero del credito.

La Business Unit Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per

accompagnare le piccole e medie aziende verso l’espansione geografica oltre confine.

 

Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile – 320.7008732

Michela Mantegazza – 328.1225838

Francesco Petrella – 345.2731667

 

Media Room InfoCert:

http://mediaroom.infocert.it/

Magazine Online:

http://futurodigitale.infocert.it/

INFOCERT INCREASES ITS ROLE AS A MAIN PLAYER IN GLOBAL INNOVATION: PROMOTING THE CLOUD SIGNATURE CONSORTIUM, THE COMPANY CONFIRMS ITS LEADING ROLE IN DIGITAL TRANSFORMATION ALSO AT EUROPEAN LEVEL

The new organisation focuses on defining new interoperability standards compliant with eIDAS for remote and cloud-based digital signature

Rome, 28 June 2016 InfoCert, one of the companies in the Tecnoinvestimenti SpA Group and a leading European Certification Authority in digitalisation and dematerialisation services, in its capacity as promotor and partner, announces the launch of the Cloud Signature Consortium, an international organisation committed to building new open standards across web and mobile, for remote and cloud-based digital signatures.

InfoCert will provide the consortium with its recognised expertise in the Digital Trust field, its constant commitment to Research and Development – which it owes to the determination of the parent company Tecnoinvestimenti in supporting highly innovative activities – and its increasingly clear international vocation.

“InfoCert is proud to promote the Cloud Signature Consortium because it is convinced that inter-operability is fundamental for an increasingly widespread adoption of trust solutions, the true enabling factor of any digital business transformation – explains Danilo Cattaneo, Managing Director of InfoCert – The launch of the consortium just before the eIDAS regulation comes into effect confirms the need to create trusted digital ecosystems to overcome anachronistic national business boundaries.

 In fact on July 1st, the new eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) regulation will go into effect, helping pave the way for the global adoption of secure digital signatures: a milestone that will help take digital signatures ever more mainstream.

Digital signatures are the most advanced and secure type of electronic signature, increasingly used by businesses and governments around the world. However, using standards-compliant digital signatures today can be a cumbersome, time-consuming process that keeps people tethered to their desktop. In many cases, they need certificate-based IDs stored on USB tokens or smart cards. This approach doesn’t meet the increasing consumer and business expectations for simple and engaging experiences that work anywhere, on any device.

The new consortium currently has 13 members, of which Adobe is the main promotor and InfoCert the only Italian Certification Authority. The consortium members include cloud-based digital signature providers, trust service providers, academics and standards and security focused organizations. The consortium aims to develop an open standard which will provide the most secure form of electronic signature to more than 7 billion mobile devices all over the world.

The new standard created by the consortium will be critical to furthering digital transformation of business on a global scale by giving everyone access to secure digital signature solutions across a full range of cloud applications and mobile devices. Although initially focused on the EU, the Cloud Signature Consortium aims to build a global network of operators in the sector and intends to release new standard specifications, meeting eIDAS regulations, by the end of 2016, followed immediately by the first cloud-based implementations.  The consortium was inspired by the need to meet the highest level requirements of the eIDAS, but its impact is expected to be global as demand for highly secure digital solutions continues to rise.

To find out more about the Cloud Signature Consortium:  www.cloudsignatureconsortium.org

  

InfoCert SpA

InfoCert is a leading company in the Italian market in the field of digitalisation and dematerialisation services and one of the main European Certification Authorities for Certified E-Mail and Digital Signature services and the digital storage of documents.

ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications are proof of InfoCert’s total commitment in providing services and managing security. InfoCert’s Information Security Management System is also ISO/IEC 27001:2013 certified for EA:33-35 activities.

InfoCert – a company owned 99.9% by Tecnoinvestimenti SPA – has a 35% stake in Sixtema, the technological partner in the CNA (National Association of Craft trades and SMEs)  field and a 100% stake in Eco-Mind App Factory, a company specialising in digital workplace solutions.

 

InfoCert Press Office

BMP Comunicazione

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile – (+39) 320.7008732

Michela Mantegazza – (+39) 328.1225838

Francesco Petrella – (+39) 345.2731667

 

InfoCert Media Room:

http://mediaroom.infocert.it/

Online Magazine:

http://futurodigitale.infocert.it/

INFOCERT SEMPRE PIÙ PROTAGONISTA DELL’INNOVAZIONE GLOBALE: PROMUOVENDO LA COSTITUZIONE DEL CLOUD SIGNATURE CONSORTIUM, L’AZIENDA CONFERMA IL RUOLO GUIDA NELLA DIGITAL TRANSFORMATION, ANCHE A LIVELLO EUROPEO

L’organismo internazionale, appena formato, punta a definire nuovi standard d’interoperabilità compliant con eIDAS per la firma digitale remota e in cloud

Roma, 28 giugno 2016 InfoCert, società del gruppo Tecnoinvestimenti SpA e Certification Authority leader europeo nei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione, annuncia, in qualità di socio promotore, la costituzione del Cloud Signature Consortium, un organismo internazionale impegnato nella definizione di nuovi standard aperti, in ambito web e mobile, per le firme digitali remote e in cloud.

InfoCert metterà a disposizione del consorzio le sue riconosciute competenze nel Digital Trust, il costante impegno in Ricerca e Sviluppo – grazie alla determinazione della capogruppo Tecnoinvestimenti nel sostenere le attività ad alta innovazione – e la sempre più evidente vocazione internazionale.

“InfoCert è orgogliosa di promuovere il Cloud Signature Consortium perché è convinta che l’interoperabilità sia fondamentale per una sempre più diffusa adozione di soluzioni trust, vero fattore abilitante di qualsiasi trasformazione digitale del business – spiega Danilo Cattaneo, Amministratore Delegato di InfoCert – Il debutto del consorzio nell’imminenza dell’entrata in vigore del regolamento eIDAS conferma la necessità di creare ecosistemi  digitali trusted che superino gli anacronistici confini nazionali del business.”

 Il 1° luglio entrerà infatti in vigore il nuovo regolamento eiDAS (electronic IDentification Authentication and Signature), spianando la strada all’adozione globale delle firme digitali sicure: una pietra miliare che aiuterà la firma digitale a diventare sempre più “mainstream”.

La firma digitale è il più avanzato e sicuro tipo di firma elettronica, sempre più utilizzata da aziende e governi in tutto il mondo. Tuttavia, l’uso di firme digitali conformi agli standard può essere scomodo, un processo dispendioso in termini di tempo che costringe le persone bloccate alla scrivania.  In molti casi, occorrono certificati di identità digitale archiviati in token USB o smart card. Questo approccio non incontra le crescenti aspettative di consumatori e imprese in termini di esperienze d’uso semplici e soddisfacenti, ovunque e su qualsiasi dispositivo.

Il nuovo consorzio, conta attualmente 13 membri, di cui Adobe è il primo promotore e InfoCert è l’unica Certification Authority italiana. Tra i consorziati invece, ci sono fornitori di firma digitale in cloud, trust services provider, istituzioni accademiche, enti di standardizzazione e organizzazioni per la sicurezza. Il consorzio punta a sviluppare un open standard che porterà la forma più sicura di firma elettronica agli oltre 7 miliardi di dispositivi mobili presenti nel mondo.

Il nuovo standard creato dal consorzio sarà cruciale per promuovere la trasformazione digitale del business su scala globale garantendo a chiunque l’accesso a soluzioni di firma digitale sicura mediante un’ampia gamma di applicazioni cloud e dispositivi mobili. Sebbene inizialmente focalizzato sulla UE, il Cloud Signature Consortium mira a costruire un network globale di operatori del settore e intende rilasciare nuove specifiche standard, nel rispetto della regolamentazione eIDAS, entro la fine del 2016, subito seguite dalle prime implementazioni in cloud. Il consorzio è nato dal bisogno di soddisfare i più elevati requisiti stabiliti da eIDAS, ma è prevedibile che il suo impatto sarà globale dal momento che la domanda di soluzioni digitali altamente sicure continua a crescere.

Per saperne di più sul Cloud Signature Consortium:  www.cloudsignatureconsortium.org

 

InfoCert SpA

InfoCert è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti.

Le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno di InfoCert ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35.

InfoCert – società di proprietà al 99,9% di Tecnoinvestimenti SPA – è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, e al 100% di Eco-Mind App Factory, società specializzata in soluzioni di digital workplace

 

Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile – 320.7008732

Michela Mantegazza – 328.1225838

Francesco Petrella – 345.2731667

 

Media Room InfoCert:

http://mediaroom.infocert.it/

Magazine Online:

http://futurodigitale.infocert.it/