Archivi tag: Legalinvoice

FATTURAZIONE ELETTRONICA: DALLA PARTNERSHIP TRA INFOCERT E MICROSOFT NASCE LEGALINVOICE FOR MICROSOFT DYNAMICS, UN NUOVO STRUMENTO A SUPPORTO DI PMI E GRANDI AZIENDE.

 Una soluzione “chiavi in mano” per gestire con trasparenza ed efficacia l’intero ciclo di fatturazione verso la PA Centrale e Locale

Roma, 30 Marzo 2015Microsoft, leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie Internet, e InfoCert, Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di Firma Digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata, circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva e oltre diciottomila clienti per il servizio di Fatturazione Elettronica verso la PA, annunciano Legalinvoice for Microsoft Dynamics, una soluzione di fatturazione elettronica verso la PA grazie a cui sarà più semplice per le aziende che utilizzano i sistemi gestionali Microsoft adempiere agli obblighi normativi che da questa settimana verranno estesi a tutti i fornitori della Pubblica Amministrazione Locale e Centrale.

Le 2 milioni di imprese fornitrici della PA potranno quindi fare affidamento su un valido strumento tecnologico in più: Legalinvoice for Microsoft Dynamics, una soluzione per il mondo Microsoft di Legalinvoice PA, la piattaforma in cloud di InfoCert che abilita l’adempimento dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA, già introdotto lo scorso Giugno per i rapporti con la PA centrale e in vigore proprio dal 31 Marzo anche verso le PA locali.

In particolare, grazie a questo accordo, vengono messe a disposizione delle aziende clienti di Microsoft due soluzioni di fatturazione verso la PA: Legalinvoice Plugin for Microsoft Dynamics e Legalinvoice Portal for Microsoft Dynamics. Legalinvoice Plugin fornisce alle PMI e alle grandi aziende che utilizzano Dynamics NAV e Dynamics AX la possibilità di esportare le fatture PA nel formato XML conforme allo standard del Sistema di Interscambio e di caricarle sul front-end web di Legalinvoice PA. Legalinvoice Portal consente invece di integrare direttamente Dynamics NAV e Dynamics AX con il back-end di Legalinvoice in modalità sostitutiva e di archiviare automaticamente le fatture e gli allegati scambiati con la PA sulla piattaforma SharePoint Online di Office 365.

Legalinvoice for Microsoft Dynamics abilita al dialogo con il Sistema di Interscambio di Sogei (Sdi), l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di indirizzarli verso gli uffici competenti. Inoltre, comprende tutti i livelli di notifica previsti dalla regole tecniche e, soprattutto, integra i servizi InfoCert di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione a Norma richiesti per lo svolgimento della procedura.

“Per garantire i benefici della dematerializzazione a ogni tipo di realtà con soluzioni in grado di soddisfarne le specifiche esigenze, InfoCert è da sempre impegnata non solo a rilasciare versioni ad hoc per rispondere ai bisogni di tutti, dal singolo professionista fino alle aziende più grandi e complesse, ma anche a siglare partnership con i più importanti vendor di software e servizi per il mondo business, al fine di implementare efficacemente le proprie soluzioni nei sistemi più diffusi sul mercato. E’ proprio questa la filosofia che ha portato oggi, in tema di fatturazione elettronica, alla partnership con un’azienda prestigiosa quale Microsoft e al rilascio di una versione ad hoc di Legalinvoice per un sistema gestionale di successo quale Microsoft Dynamics” spiega Danilo Cattaneo, Direttore generale di InfoCert.

“Secondo i dati del Politecnico di Milano le fatture alla PA ammontano a 50-60 milioni l’anno e grazie al processo di digitalizzazione di questo documento sarà possibile raggiungere un risparmio annuo pari a 1 miliardo per la PA e 500 milioni per le imprese. Il quadro normativo è ormai completo e l’obbligo deve essere visto come un’opportunità per efficientare i propri processi. Un percorso d’innovazione che siamo sicuri si estenderà anche al mondo B2B e a cui siamo felici di poter contribuire proponendo insieme a un partner competente come InfoCert una soluzione    integrata con i nostri sistemi gestionali per rispondere in modo semplice e trasparente ai requisiti di fatturazione elettronica verso la PA o enti privati. L’integrazione con Office 365 consente inoltre di gestire in un unico repository tutti i documenti scambiati nel ciclo attivo di fatturazione, contribuendo ad una effettiva dematerializzazione dell’intero processo”, ha dichiarato Giorgio Cavaglieri, Direttore Vendita e Canale Dynamics di Microsoft Italia.

Oltre a gestire i cicli di fatturazione elettronica obbligatoria verso la PA, la soluzione offre alle aziende clienti di Microsoft l’opportunità di estenderne l’utilizzo anche alla gestione dell’intero ciclo di fatturazione attiva verso il settore privato, ampliando ulteriormente i vantaggi legati alla dematerializzazione delle procedure.

InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale e per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti, nonchè leader in Italia per la Posta Elettronica Certificata.. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

Microsoft

Fondata nel 1975, Microsoft è leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie Internet per la gestione delle informazioni di persone e aziende. Offre una gamma completa di prodotti e servizi per consentire a tutti di migliorare, grazie al software, i risultati delle proprie attività – in ogni momento, in ogni luogo e con qualsiasi dispositivo. Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.com/italy/.

 

Per Informazioni:

Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

 

Microsoft

Roberta Bertolotti

www.microsoft.com/italy/stampa

e-mail msstampa@microsoft.com

Burson-Marsteller

Cristina Gobbo

cristina.gobbo@bm.com

Tel 02/72143543

Francesca Cappello

francesca.cappello@bm.com

Tel 02/72143503

 

SAP E INFOCERT INSIEME PER ESTENDERE IL SERVIZIO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA

Accessibilità immediata, affidabilità e convenienza grazie a un accordo per la certificazione e l’integrazione di Legalinvoice PA Enterprise di InfoCert nella piattaforma SAP AIF.
Roma, 16 luglio 2014SAP, leader mondiale nelle soluzioni software per il business, e InfoCert, Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annunciano un accordo per la certificazione e l’integrazione nella piattaforma SAP AIF (Application Interface Framework) di Legalinvoice PA Enterprise, la soluzione in cloud di InfoCert che abilita all’adempimento dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA entrato in vigore dallo scorso 6 giugno.
SAP AIF è una soluzione che consente di monitorare e gestire facilmente una molteplicità di interfacce applicative tra sistemi SAP e non-SAP. Grazie all’accordo, i clienti SAP avranno la possibilità di accedere a una soluzione in cloud per l’emissione di fatture elettroniche verso la pubblica amministrazione direttamente dal loro ambiente ERP, azzerando del tutto la necessità di specifiche implementazioni interne per l’adeguamento all’obbligo e con un incredibile vantaggio in termini di semplificazione. A garanzia degli utenti, la certificazione sancisce l’interoperabilità tra le infrastrutture SAP e InfoCert e l’affidabilità del servizio.
“Siamo orgogliosi della partnership con SAP, che conferma in modo evidente la versatilità e l’adattabilità di Legalinvoice PA ai sistemi esterni” – commenta Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing di InfoCert. “L’accordo testimonia il consenso che a pochi mesi dal lancio la nostra soluzione sta riscontrando sul mercato, dove si è già affermata in modo ampio per la sua capacità di offrire uno strumento semplice e vantaggioso per la gestione delle procedure di fatturazione verso la PA”.
Il ricorso al servizio da parte dei clienti SAP avviene secondo un ciclo procedurale semplice, automatizzato e completo. La soluzione, infatti, consente l’indispensabile dialogo con il Sistema di Interscambio di Sogei (Sdi), l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. Inoltre, comprende tutti i livelli di notifica previsti dalla regole tecniche e, soprattutto, integra in modo nativo i servizi InfoCert di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione a Norma richiesti per lo svolgimento della procedura.  
“Con questo accordo intendiamo aiutare le imprese ad adempiere all’obbligo di fatturazione elettronica, assicurando un’interfaccia assolutamente semplice e intuitiva attraverso cui gestire l’intero processo”, ha dichiarato Massimiliano Ortalli, General Business & Ecosystem Director, SAP Italia. “Unendosi in un unico sistema integrato, le soluzioni di SAP e InfoCert offrono nuove opportunità di semplificazione e competitività alle aziende di ogni dimensione”.
InfoCert S.p.A.
InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.
SAP
In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. Dal back office alla direzione, dal magazzino al punto vendita, dai computer ai dispositivi mobili – SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 258.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile.
Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa InfoCert
BMP Comunicazione per InfoCert
team.infocert@bmpcomunicazione.it
Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)
Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

INFOCERT LANCIA LEGALINVOICE PA: LA SOLUZIONE ON LINE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA

Legalinvoice PA è il prodotto ideale per PMI, Associazioni di Categoria, intermediari e centri servizi: permette di essere subito pronti per l’obbligo del 6 giugno 
Roma, 27 maggio 2014InfoCert(www.infocert.it), Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, lancia Legalinvoice PA, una soluzione online per la fatturazione elettronica verso la PA che consente a PMI, professionisti, commercialisti, Associazioni di Categoria, intermediari e centri servizi di rispondere rapidamente e con semplicità all’obbligo in vigore dal 6 giugno.
“Uno degli aspetti più sentiti per ottemperare all’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA – spiega Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing di InfoCert – è l’impatto sui sistemi interni dell’adeguamento al Sistema di Interscambio,l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. Con Legalinvoice PA offriamo agli utenti una soluzione innovativa, che permette di essere subito in linea con le nuove direttive, in modo semplice e senza pensieri”.
Legalinvoice PA è il servizio che permette ai clienti di gestire tutte le fasi della fatturazione elettronica verso le PA, nel rispetto delle specifiche dettate dalla normativa in materia.
La soluzione Legalinvoice PA non richiede alcuna installazione di software o costi di integrazione con gestionali. Grazie alle sue caratteristiche, permette di costruire le fatture elettroniche nel formato previsto dalla normativa, di firmarle in modo automatico, di inviarle alla PA attraverso il Sistema di Interscambio, di conservare a norma le fatture inviate e di verificare, controllare e gestire le risposte provenienti dal Sistema di Interscambio.
Legalinvoice PA, inoltre, consente di gestire una o più aziende contemporaneamente.
La compilazione delle fatture è semplice e guidata, ed è sempre possibile controllare in tempo reale tutte le fasi di accettazione della fattura dalla PA e gestire con facilità eventuali ricicli. Inoltre, lo storico delle fatture è sempre a portata di click con il servizio di conservazione a norma, garantita per 10 anni, che consente di far fronte a qualsiasi controllo fiscale.
Legalinvoice PA è la soluzione di fatturazione elettronica accessibile online e in qualsiasi momento, a fronte del pagamento di un canone annuo già comprensivo di un pacchetto di 50 fatture, successivamente incrementabili in funzione del proprio consumo.

Il canone annuo per l’accesso al servizio base di Legalinvoice PA è di 148 Euro, in promozione a 79 Euro fino al 6 giugno 2014. I blocchi aggiuntivi di 50 fatture costano 25 Euro, così come il canone annuo supplementare per l’aggiunta di ogni nuovo soggetto emittente.

Per saperne di più: www.infocert.it