Archivi tag: PA

FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA: UN’OPPORTUNITA’ PER IL COMMERCIALISTA

Con InfoCert l’obbligo di legge introdotto a giugno diventa un’occasione per offrire un servizio a valore aggiunto e consolidare la relazione con i clienti.
Roma, 8 ottobre 2014 – InfoCert, Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, ha partecipato ieri a Roma al tavolo di confronto sul tema “Fatturazione elettronica verso la PA e conservazione a norma dei documenti digitali – L’indispensabile ruolo dei commercialisti”, che si è tenuto presso la sede romana dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.
Al centro del dibattito è stata la disamina sul futuro del ruolo del commercialista, a oltre tre mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA.
“Di fronte al timore, paventato da alcuni professionisti, di veder fortemente ridimensionato il proprio ruolo amministrativo e contabile, crediamo che l’introduzione dell’obbligatorietà della fattura elettronica possa invece rappresentare una grande opportunità per tutti coloro che vogliano invece aggiungere valore al proprio ruolo, agendo come intermediari di servizi innovativi verso i propri clienti – commenta Claudio Scaramelli, Direttore Commerciale di InfoCert – Pensando proprio a questo, noi di InfoCert abbiamo realizzato una soluzione per la gestione delle Fatture Elettroniche che consente ai commercialisti di evadere le pratiche di fatturazione per conto dei propri clienti, in modo sicuro, veloce e soprattutto in linea con i recenti dettami normativi”.
La partecipazione di InfoCert con Menocarta all’evento organizzato da ODEC Roma è stata l’occasione per presentare gli strumenti di digitalizzazione disponibili oggi per la categoria, con particolare attenzione alla fatturazione elettronica verso la PA. L’evento ha offerto l’opportunità di fare il punto sullo stato dell’arte in merito alla diffusione e integrazione di tali soluzioni di dematerializzazione, esaminando il tutto all’interno di una visone d’insieme focalizzata su progetti di digitalizzazione a norma.
Grazie all’accordo di partnership con InfoCert, Menocarta può garantire ai propri clienti processi di gestione elettronica documentale più efficienti, che includono le soluzioni InfoCert di firma digitale, posta elettronica certificata e fatturazione elettronica verso la PA e firma grafometrica.
InfoCert S.p.A.
InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

SAP E INFOCERT INSIEME PER ESTENDERE IL SERVIZIO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA

Accessibilità immediata, affidabilità e convenienza grazie a un accordo per la certificazione e l’integrazione di Legalinvoice PA Enterprise di InfoCert nella piattaforma SAP AIF.
Roma, 16 luglio 2014SAP, leader mondiale nelle soluzioni software per il business, e InfoCert, Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annunciano un accordo per la certificazione e l’integrazione nella piattaforma SAP AIF (Application Interface Framework) di Legalinvoice PA Enterprise, la soluzione in cloud di InfoCert che abilita all’adempimento dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA entrato in vigore dallo scorso 6 giugno.
SAP AIF è una soluzione che consente di monitorare e gestire facilmente una molteplicità di interfacce applicative tra sistemi SAP e non-SAP. Grazie all’accordo, i clienti SAP avranno la possibilità di accedere a una soluzione in cloud per l’emissione di fatture elettroniche verso la pubblica amministrazione direttamente dal loro ambiente ERP, azzerando del tutto la necessità di specifiche implementazioni interne per l’adeguamento all’obbligo e con un incredibile vantaggio in termini di semplificazione. A garanzia degli utenti, la certificazione sancisce l’interoperabilità tra le infrastrutture SAP e InfoCert e l’affidabilità del servizio.
“Siamo orgogliosi della partnership con SAP, che conferma in modo evidente la versatilità e l’adattabilità di Legalinvoice PA ai sistemi esterni” – commenta Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing di InfoCert. “L’accordo testimonia il consenso che a pochi mesi dal lancio la nostra soluzione sta riscontrando sul mercato, dove si è già affermata in modo ampio per la sua capacità di offrire uno strumento semplice e vantaggioso per la gestione delle procedure di fatturazione verso la PA”.
Il ricorso al servizio da parte dei clienti SAP avviene secondo un ciclo procedurale semplice, automatizzato e completo. La soluzione, infatti, consente l’indispensabile dialogo con il Sistema di Interscambio di Sogei (Sdi), l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. Inoltre, comprende tutti i livelli di notifica previsti dalla regole tecniche e, soprattutto, integra in modo nativo i servizi InfoCert di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione a Norma richiesti per lo svolgimento della procedura.  
“Con questo accordo intendiamo aiutare le imprese ad adempiere all’obbligo di fatturazione elettronica, assicurando un’interfaccia assolutamente semplice e intuitiva attraverso cui gestire l’intero processo”, ha dichiarato Massimiliano Ortalli, General Business & Ecosystem Director, SAP Italia. “Unendosi in un unico sistema integrato, le soluzioni di SAP e InfoCert offrono nuove opportunità di semplificazione e competitività alle aziende di ogni dimensione”.
InfoCert S.p.A.
InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.
SAP
In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. Dal back office alla direzione, dal magazzino al punto vendita, dai computer ai dispositivi mobili – SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 258.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile.
Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa InfoCert
BMP Comunicazione per InfoCert
team.infocert@bmpcomunicazione.it
Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)
Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

DAL 6 GIUGNO, OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA: DA INFOCERT LA SOLUZIONE AD HOC PER IMPRESE ED ENTI PUBBLICI

Semplicità, velocità e valore aggiunto grazie alla presenza nativa di servizi di Firma Digitale, PEC e Conservazione a norma
Roma, 24 marzo 2014InfoCert (www.infocert.it), Certification Authority con oltre quattro milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre quattrocentocentocinquanta milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, lancia una soluzione specifica per la fatturazione elettronica verso la PA, abilitando tutti gli attori – imprese private ed enti pubblici – all’adempimento dell’obbligo che entrerà in vigore il prossimo 6 giugno.
La soluzione consente infatti l’indispensabile dialogo con il Sistema di Interscambio di Sogei (Sdi), l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. E comprende tutti i livelli di notifica previsti dalla regole tecniche e, soprattutto, integra in modo nativo i servizi di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione a Norma richiesti per lo svolgimento della procedura.
Per l’azienda, che deve inviare una fattura rispettando i nuovi parametri, o per la pubblica amministrazione, che necessita di dialogare con lo specifico sistema di interscambio, l’adozione della soluzione InfoCert comporta un bassissimo impatto sui sistemi informativi e un costo determinato dal livello di utilizzo. La soluzione può essere erogata in modalità Cloud oppure in modalità Ibrida, grazie ad una virtual appliance distribuita presso il cliente.
“Nella progettazione di questa soluzione abbiamo puntato ad assicurare ad imprese ed enti pubblici non solo il necessario adempimento di un obbligo normativo, ma l’incremento della propria efficienza grazie a uno strumento semplice e sicuro che garantisca la velocità di esecuzione e il contenimento dei costi tipici della dematerializzazione” spiega Pierpaolo Benintende, Responsabile Marketing & Business Development di InfoCert.
La soluzione è disponibile come libreria di processo sviluppata sulla piattaforma LegalCloud, la piattaforma di servizi in cloud con cui InfoCert offre la possibilità di integrare facilmente le tecnologie di dematerializzazione nei processi aziendali.
Basata sulla tecnologia standard InfoCert, la soluzione  può essere in qualsiasi momento estesa con gli strumenti LegalCloud di Document Composing, Postalizzazione cartacea, Distribuzione PEC, Scansione e Riconoscimento, Repository documentale, al fine di realizzare una completa gestione multicanale del ciclo attivo e passivo che integra in modo semplice e conveniente sia i processi di fatturazione classica (cartacea), sia quelli di fatturazione elettronica verso qualsiasi soggetto, pubblico o privato.
InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.