Archivi tag: paperless

InfoCert was awarded the EU tender for the digital transformation of Frontex

The European Border and Coast Guard Agency (Frontex) will digitalize its workflow processes and signature procedures

Rome, 22 June 2017 The ambitious objectives of our digital workplace project are to improve, streamline and optimize our internal workflows and procedures; strengthen their governance and simplify their management – explains Pawel Sadownik, Frontex Project Manager – The electronic signature and electronic seal solutions are considered critical enablers to these improvements. Being able to use the technical, regulatory and business expertise as well as the innovative solutions provided by InfoCert, will strongly facilitate critically important changes in our internal processes”.

Based on these drivers, InfoCert, member of the Tecnoinvestimenti Group and the largest Certification Authority in Europe, announces that it has been awarded the public tender for the digital transformation of document and workflow procedures of Frontex, the European Border and Coast Guard Agency.

The project, which will last for three years and could be extended, foresees InfoCert providing assistance to Frontex to implement the most advanced and technologically secure Digital Signature solutions and Digital Trust services (eIDAS compliant qualified electronic signature certificates and qualified time stamps).

Supported by InfoCert, Frontex will digitalise its internal workflow processes, thereby eliminating paper, reduce operational risk and increase organisational efficiency and governance. With InfoCert’s GoSign solution, signature processes will be managed easily in a fully digital and collaborative fashion, enabling the secure management and sharing of simple documents as well as structuring seamless complex workflow procedures to be effected from any device, such as smartphones, personal computers or tablets.

The award of the Frontex tender represents InfoCert’s most recent success in its European expansion strategy.  The Company, in just few months, has gained prestigious clients, in both the public and private sectors, in the United Kingdom, France, Belgium, Holland, Slovenia, Austria, Romania and Poland and intends to continue this strategy.

In 2016 the European Commission selected our eIDAS certified Time Stamping service  which now guarantees the full legal validity of EU official publications in electronic format – declared Carmine Auletta, Chief Innovation Officer of InfoCert. Today we are delighted to be able to start a new, prestigious collaboration with an important institution like Frontex. This 3 year project confirms the appeal of our solutions and the soundness of our international strategy and strengthens our motivation to pursue more ambitious expansion goals”.

*****

InfoCert SpA

InfoCert, member of the Tecnoinvestimenti Group, is the Italian market leader in digitalisation and dematerialisation services, one of the main European Certification Authorities and Provider of Trust Business Solutions such as e-Delivery, e-Signature and Long-Term Preservation. In Italy, InfoCert is an official Identity Provider (accredited by AgID) for citizens and companies in the SPID (Public System for management of the Digital Identity) environment. InfoCert is expanding g internationally and in 2016 successfully marketed its digital transformation services in over ten foreign countries.

InfoCert invests considerably in quality and research and development. The Company holds a significant number of patents and its ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications are proof of InfoCert’s full commitment to the highest levels of service, compliance and safety. InfoCert’s Information Security Management System is also ISO/IEC 27001:2013 certified for EA:33-35 activities. InfoCert is a Trust Service Provider fully compliant with the requirements introduced by the eIDAS Regulation (EU regulation 910/2014). In particular, the Company received certification as Qualified Trust Service Provider, confirming that its service provisioning processes comply with ETSI EN 319 401 standards.

Earlier in 2017 InfoCert increased its ownership to 80% in Sixtema, the technological partner of the CNA (National Confederation of Artisans), which provides Information Technology software and consulting services to small and medium-sized companies, professional associations and offices.

 Tecnoinvestimenti Group

Tecnoinvestimenti Group is one of Italy’s top operators in its three areas of business: Digital Trust, Credit Information & Management and Sales & Marketing Solutions. The Digital Trust Business Unit, through the companies InfoCert, Sixtema and Visura, provides products and services for document digitalization, electronic billing, electronic delivery and digital signature. InfoCert is the leading European Certification Authority and a Digital Identity Providers accredited with the Italian Government. The Credit Information & Management Business Unit, which includes the companies Ribes, Assicom and their subsidiaries, offers credit decision-making support services such as Chamber of Commerce and real estate information, aggregate reports, summary ratings, decision-making models, real estate appraisals and valuations, with special emphasis on the supply and assessment of credit and collection services. The Sales & Marketing Solutions Business Unit, through the company Co.Mark, offers solutions and tools to help small and medium-sized companies expanding internationally.
The Tecnoinvestimenti Group reported revenue of €147.3 million, EBITDA of €29.7 million and a net profit of €12.1 million in 2016.The adjusted net profit, which excludes nonrecurring components and the amortization recognized in connection with business combinations, amounted to €15.9 million.
Tecnoinvestimenti is listed on the STAR segment of the Milan Stock Exchange.

For further information:

 Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +36 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

InfoCert
InfoCert Press Office

BMP Comunicazione for InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza + 393281225838 – Francesco Petrella + 393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it

 

INFOCERT PROTAGONISTA AL FORUM BANCA 2014

La società, Gold Sponsor dell’evento, ha illustrato l’approccio per una proficua gestione paperless della contrattualizzazione nelle banche multicanale
Roma, 1 ottobre 2014InfoCert, Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, è stata tra i protagonisti del Forum Banca 2014, evento che si è svolto ieri a Milano e al quale l’azienda ha partecipato nella veste di Gold Sponsor portando il suo contributo nella sessione convegnistica.
Giunto alla 7ª edizione, e organizzato da Istituto Internazionale di Ricerca, il Forum Banca si è come sempre focalizzato sulle principali innovazioni tecnologiche legate al mondo del Banking. Quest’anno la giornata si è articolata in 7 sessioni gratuite che hanno esplorato tutte le aree di innovazione con i maggiori player del settore e un’ampia area espositiva.
In questo contesto, InfoCert ha preso parte alla sessione “Gestione dei Processi, Documentale e Dematerializzazione” offrendo un intervento dal titolo La contrattualizzazione nella banca multicanale. Firme, cattura e processi per l’onboarding paperless, condotto da Fabrizio Leoni, Solutions Marketing Manager, Igor Marcolongo, Senior Consultant – Consulenza di processo e normativa, e Claudio Scaramelli, Direttore commerciale mercato privato & partners di InfoCert.
L’intervento di InfoCert ha messo a fuoco i vantaggi e i benefici che le Banche possono ottenere potenziando le loro strategie di multicanalità con tecnologie di dematerializzazione in grado di rendere full paperless l’intera gestione della documentazione contrattuale. Ciò a partire dalla fase di sottoscrizione dei contratti, che InfoCert, grazie a un accordo con Cedacri, rende possibile anche direttamente via web o tramite tablet e smartphone attivando via webcam la procedura di identificazione richiesta per il conferimento al potenziale cliente dello strumento di firma remota necessario a sottoscrivere legalmente il contratto d’acquisto.
Oltre che sulla fase di sottoscrizione, e sugli strumenti digitali che l’abilitano, l’attenzione si è concentrata anche sui servizi di Posta Elettronica Certificata, per la trasmissione sicura dei contratti, sulle soluzioni di gestione documentale e workflow management, per la lavorazione ed evasione delle relative pratiche, e sui procedimenti di Conservazione Sostituiva che garantiscono validità legale, autenticità e integrità dei contratti nel tempo. Una gamma di tecnologie di dematerializzazione in grado di migliorare l’esperienza di clienti esistenti e potenziali, rafforzando quindi le opportunità di business, e di far conseguire maggiore efficienza e concreti risparmi economici.
InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

InfoCert porta la digitalizzazione dei processi bancari alla 6° edizione di ABI Lab

Milano, 23-24 marzo – Palazzo Mezzanotte
Roma, 18 marzo 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, trecentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, partecipa all’edizione 2010 di ABI Lab, l’appuntamento annuale dedicato all’approfondimento delle tematiche legate al ruolo dell’ICT nel settore bancario e al confronto tra i maggiori player del settore. L’edizione di quest’anno sarà dedicata in particolare alla Banca Estesa.
InfoCert ha sviluppato un’offerta di soluzioni per la completa gestione in formato elettronico dei documenti e dei processi bancari, con pieno valore legale, declinata in famiglie di prodotti e soluzioni all’avanguardia, basate su tecnologia di ultima generazione. La partecipazione di InfoCert ad ABI Lab evidenzia oggi l’impegno dell’azienda nell’incontrare le banche con un’offerta modellata sulle loro specifiche esigenze, nel pieno rispetto delle normative che regolamentano il settore e nella consapevolezza che l’innovazione tecnologica costituisca una leva fondamentale per lo sviluppo competitivo nel nostro paese.
Proprio su questi temi sarà centrato l’intervento di Serafino D’Ignazio, Product Marketing Manager dell’azienda, dal titolo “L’approccio digitale alla gestione dei processi bancari e gli strumenti per la banca estesa”, che si terrà il 23 marzo alle ore 14.30 nell’area case study dedicata alla dematerializzazione. Sarà l’occasione per comprendere come, e con quali strumenti, è oggi possibile garantire una gestione digitale del patrimonio informativo e dei flussi documentali nel contesto bancario, con notevoli benefici in termini di qualità del lavoro e dei servizi offerti.
Per entrare maggiormente nel concreto e toccare con mano i vantaggi della banca paperless, InfoCert sarà inoltre presente nell’area demo, in partnership con EMC. In particolare, verrà presentata una soluzione utile alla completa dematerializzazione del flusso di richieste di servizi accessori al conto corrente che richiedano la firma da parte del richiedente di specifiche condizioni contrattuali. Più in dettaglio, a titolo esemplificativo dei molti casi di applicazione, sarà mostrata la richiesta di una nuova carta di credito da parte del titolare di un conto corrente in possesso di un dispositivo OTP (One Time Password) rilasciato dalla banca.
InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail),formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm).
Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).

La Banca Paperless: comprendere le normative per cogliere le opportunità dell’innovazione tecnologica

Milano, 12 marzo – Palazzo Giureconsulti, Piazza dei Mercanti 2
Roma, 9 marzo 2010 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con tre milioni di certificati di firma digitale, duecentocinquantamila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, organizza per il prossimo 12 marzo l’evento “La Banca Paperless”, dedicato a banche e intermediari finanziari, con l’obiettivo di fornire informazioni precise relative alla normativa vigente e alle opportunità tecnologiche scaturite.

La numerosità e la complessità dei documenti e delle informazioni presenti in Banca rappresenta da sempre un fattore di criticità che ostacola la competitività e la flessibilità dei processi bancari.



L’incontro, realizzato in partnership con Business International, chiarirà, in particolare, quali sono gli strumenti a disposizione della Banca per semplificare i processi e aumentare l’efficienza organizzativa interna, come semplificare i processi e le attività, cosa significano “dematerializzazione” e “approccio digitale” e quali benefici concreti portano alla banca. E ancora: come realizzare in concreto la dematerializzazione dei processi bancari.
 

La mattina di approfondimento vedrà alternarsi gli interventi e le testimonianze di Giovanni Manca di DigitPa (ex CNIPA), Serafino D’Ignazio di InfoCert, Fernando Catullo di Intesi Group e Daniele Citterio di KLever.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Per maggiori informazioni: http://www.infocert.it/news/read/35

InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro ed un fatturato 2009 di 30 milioni di euro, eroga servizi di gestione documentale (LegalCycle), conservazione sostitutiva a norma dei documenti (LegalDoc), certificazione e sicurezza digitale (LegalCert), gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail),formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR) e la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm).

Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).