Archivi tag: UE

InfoCert was awarded the EU tender for the digital transformation of Frontex

The European Border and Coast Guard Agency (Frontex) will digitalize its workflow processes and signature procedures

Rome, 22 June 2017 The ambitious objectives of our digital workplace project are to improve, streamline and optimize our internal workflows and procedures; strengthen their governance and simplify their management – explains Pawel Sadownik, Frontex Project Manager – The electronic signature and electronic seal solutions are considered critical enablers to these improvements. Being able to use the technical, regulatory and business expertise as well as the innovative solutions provided by InfoCert, will strongly facilitate critically important changes in our internal processes”.

Based on these drivers, InfoCert, member of the Tecnoinvestimenti Group and the largest Certification Authority in Europe, announces that it has been awarded the public tender for the digital transformation of document and workflow procedures of Frontex, the European Border and Coast Guard Agency.

The project, which will last for three years and could be extended, foresees InfoCert providing assistance to Frontex to implement the most advanced and technologically secure Digital Signature solutions and Digital Trust services (eIDAS compliant qualified electronic signature certificates and qualified time stamps).

Supported by InfoCert, Frontex will digitalise its internal workflow processes, thereby eliminating paper, reduce operational risk and increase organisational efficiency and governance. With InfoCert’s GoSign solution, signature processes will be managed easily in a fully digital and collaborative fashion, enabling the secure management and sharing of simple documents as well as structuring seamless complex workflow procedures to be effected from any device, such as smartphones, personal computers or tablets.

The award of the Frontex tender represents InfoCert’s most recent success in its European expansion strategy.  The Company, in just few months, has gained prestigious clients, in both the public and private sectors, in the United Kingdom, France, Belgium, Holland, Slovenia, Austria, Romania and Poland and intends to continue this strategy.

In 2016 the European Commission selected our eIDAS certified Time Stamping service  which now guarantees the full legal validity of EU official publications in electronic format – declared Carmine Auletta, Chief Innovation Officer of InfoCert. Today we are delighted to be able to start a new, prestigious collaboration with an important institution like Frontex. This 3 year project confirms the appeal of our solutions and the soundness of our international strategy and strengthens our motivation to pursue more ambitious expansion goals”.

*****

InfoCert SpA

InfoCert, member of the Tecnoinvestimenti Group, is the Italian market leader in digitalisation and dematerialisation services, one of the main European Certification Authorities and Provider of Trust Business Solutions such as e-Delivery, e-Signature and Long-Term Preservation. In Italy, InfoCert is an official Identity Provider (accredited by AgID) for citizens and companies in the SPID (Public System for management of the Digital Identity) environment. InfoCert is expanding g internationally and in 2016 successfully marketed its digital transformation services in over ten foreign countries.

InfoCert invests considerably in quality and research and development. The Company holds a significant number of patents and its ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications are proof of InfoCert’s full commitment to the highest levels of service, compliance and safety. InfoCert’s Information Security Management System is also ISO/IEC 27001:2013 certified for EA:33-35 activities. InfoCert is a Trust Service Provider fully compliant with the requirements introduced by the eIDAS Regulation (EU regulation 910/2014). In particular, the Company received certification as Qualified Trust Service Provider, confirming that its service provisioning processes comply with ETSI EN 319 401 standards.

Earlier in 2017 InfoCert increased its ownership to 80% in Sixtema, the technological partner of the CNA (National Confederation of Artisans), which provides Information Technology software and consulting services to small and medium-sized companies, professional associations and offices.

 Tecnoinvestimenti Group

Tecnoinvestimenti Group is one of Italy’s top operators in its three areas of business: Digital Trust, Credit Information & Management and Sales & Marketing Solutions. The Digital Trust Business Unit, through the companies InfoCert, Sixtema and Visura, provides products and services for document digitalization, electronic billing, electronic delivery and digital signature. InfoCert is the leading European Certification Authority and a Digital Identity Providers accredited with the Italian Government. The Credit Information & Management Business Unit, which includes the companies Ribes, Assicom and their subsidiaries, offers credit decision-making support services such as Chamber of Commerce and real estate information, aggregate reports, summary ratings, decision-making models, real estate appraisals and valuations, with special emphasis on the supply and assessment of credit and collection services. The Sales & Marketing Solutions Business Unit, through the company Co.Mark, offers solutions and tools to help small and medium-sized companies expanding internationally.
The Tecnoinvestimenti Group reported revenue of €147.3 million, EBITDA of €29.7 million and a net profit of €12.1 million in 2016.The adjusted net profit, which excludes nonrecurring components and the amortization recognized in connection with business combinations, amounted to €15.9 million.
Tecnoinvestimenti is listed on the STAR segment of the Milan Stock Exchange.

For further information:

 Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +36 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

InfoCert
InfoCert Press Office

BMP Comunicazione for InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza + 393281225838 – Francesco Petrella + 393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it

 

InfoCert si aggiudica la gara europea per la digital transformation di Frontex

l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (Frontex) digitalizzerà i propri flussi di lavoro e le procedure di firma.

Roma, 22 giugno 2017

 “Gli ambiziosi obiettivi del nostro progetto di digitalizzazione sono quelli di migliorare, snellire ed ottimizzare le procedure e i workflow documentali interni, rafforzarne la governance e semplificarne la gestione – spiega Pawel Sadownik, Project Manager di FrontexLe soluzioni di firma elettronica e marcatura temporale sono fondamentali per conseguire questi miglioramenti. Poter usufruire delle competenze tecniche e normative, nonché delle soluzioni innovative di InfoCert, faciliterà enormemente questo importante cambiamento nei nostri processi”.

Sulla base di queste motivazioni, InfoCert, società del Gruppo Tecnoinvestimenti SpA e Certification Authority leader a livello europeo, annuncia di essersi aggiudicata la gara pubblica indetta da Frontex per la digital transformation della gestione dei propri documenti e flussi di lavoro.

Frontex è l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera: il progetto – basato sull’implementazione di soluzioni di Firma Elettronica e l’erogazione di servizi di Digital Trust (certificati di firma e marcature temporali conformi ad eIDAS) – avrà durata triennale, eventualmente prorogabile.

Con il supporto di InfoCert, Frontex potrà digitalizzare i propri processi interni di lavoro, eliminando l’uso della carta, riducendo i rischi operativi e incrementando l’efficienza organizzativa e la governance. Con soluzioni quali GoSign di InfoCert è infatti possibile gestire completamente in digitale e in modalità collaborativa i processi di firma, organizzando e condividendo in totale sicurezza sia semplici documenti sia pratiche complesse da qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet.

 L’aggiudicazione del bando di gara Frontex rappresenta il più recente successo di una strategia di espansione internazionale. InfoCert, nel giro di pochi mesi, ha già acquisito prestigiose referenze, in ambito pubblico e privato, in nazioni quali Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Slovenia, Austria, Romania e Polonia. E intende proseguire nella sua crescita.

Nel 2016, il nostro servizio di Marcatura Temporale certificato eIDAS è stato selezionato  dalla Commissione Europea e ora garantisce la piena validità legale delle pubblicazioni ufficiali in formato elettronico dell’Unione Europea – commenta Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert – Oggi siamo felici di poter avviare una nuova e prestigiosa collaborazione con un’istituzione importante quale Frontex: questo progetto triennale è una conferma dell’attrattività delle nostre soluzioni e della validità della nostra strategia internazionale e ci stimola a raggiungere obiettivi di crescita sempre più ambiziosi”.


InfoCert SpA

InfoCert, Gruppo Tecnoinvestimenti, è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti. InfoCert è gestore accreditato AgID dell’identità digitale di cittadini e imprese nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert sta espandendo le sue attività internazionalmente e nel 2016 ha venduto i suoi servizi di trasformazione digitale in oltre dieci stati esteri.

InfoCert investe in modo significativo nella qualità e nella ricerca e sviluppo. La Società detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è un Provider di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti introdotti dal Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014). In particolare, la società ha ricevuto la certificazione di Qualified Trust Service Provider, a conferma che i processi di erogazione del servizio sono conformi con gli standard ETSI EN 319 401. Nel 2017 InfoCert ha portato all’80% la sua quota di azioni in Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI,  associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Gruppo Tecnoinvestimenti

Il Gruppo è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Sales & Marketing Solutions. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Sixtema e Visura, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale. InfoCert agisce inoltre come European Certification Authority ed è un Identity provider accreditato dal Governo italiano.  La Business Unit Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, perizie e valutazioni immobiliari con particolare riferimento all’ambito dell’erogazione, valutazione e recupero del credito. La Business Unit Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per organizzare le attività commerciale delle piccole e medie aziende verso l’espansione geografica, anche oltre confine. Il Gruppo Tecnoinvestimenti ha un fatturato per il 2016 pari a €147,3 milioni e un’EBITDA di €29,7 milioni e un risultato netto pari a €12,1 milioni. Il risultato netto rettificato per componenti non ricorrenti e l’ammortamento contabilizzato per le aggregazioni aziendali è pari a €15,9 milioni.  E’ quotato al segmento STAR della Borsa di Milano.

Per maggiori informazioni:

Tecnoinvestimenti
Corporate & Financial Communications

Lawrence Y. Kay

E-mail: lawrence.kay@tecnoinvestimenti.it

Carla Piro Mander

Tel. +39 06 42 01 26 31

E-mail: carla.piro@tecnoinvestimenti.it

Media Advisor

Barabino & Partners S.p.A.

Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano

Tel.: +39 02 7202 3535

Stefania Bassi: +36 335 6282 667

s.bassi@barabino.it

 

Specialist

Intermonte SIM S.p.A.

Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano

Tel.: +39 02 771151

 
InfoCert
Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

Email: team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

www.infocert.it

 

 

 

INFOCERT DIVENTA “QUALIFIED TRUST SERVICE PROVIDER” EUROPEO PER IL SERVIZIO DI VALIDAZIONE TEMPORALE

Grazie alla certificazione eIDAS, InfoCert prosegue il suo percorso di espansione internazionale, consolidando la propria presenza a livello europeo, già riconosciuta grazie alla partecipazione a prestigiosi progetti quali il Cloud Signature Consortium, CREDENTIAL e FICEP.

Roma, 30 giugno 2016 – InfoCert, società del gruppo Tecnoinvestimenti Spa e Certification Authority leader europeo nei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione, annuncia di aver ricevuto dal CSQA la certificazione di Qualified Trust Service Provider per il servizio di Marcatura Temporale, strumento che consente di certificare la data e ora certa dei propri documenti, prolungandone la validità legale nel tempo: InfoCert diventa così Time Stamping Authority italiana certificata eIDAS.

L’annuncio giunge in concomitanza dell’intervento di Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert, a un evento che si è tenuto oggi a Bruxelles alla presenza di Andrus Ansip, vicepresidente della Commissione Europea.

In questa sede, leader di mercato e decision makers delle istituzioni hanno celebrato il raggiungimento di una tappa fondamentale nella creazione di un mercato digitale unico: l’entrata in vigore –  da domani 1° luglio – del regolamento eIDAS, grazie al quale tutti i servizi di firma digitale avranno validità legale non più solo in Italia ma in Europa.

“La nuova certificazione ottenuta da InfoCert, prima per l’Italia, dà ulteriore vigore alle nostre strategie di espansione sul mercato internazionale e aumenta la nostra determinazione a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi – spiega Auletta – D’altronde, il crescente impegno di InfoCert su scala europea è testimoniato dal recentissimo annuncio di essere tra i promotori del Cloud Signature Consortium e dalla partecipazione ad importanti progetti europei di sviluppo di nuove soluzioni innovative di Digital Trust”.

 Nello specifico, tra i principali progetti europei ai quali la società sta attivamente partecipando vanno menzionati il progetto CREDENTIAL e FICEP.

CREDENTIAL è un progetto di ricerca nell’ambito del programma quadro Horizon 2020 della Commissione Europea. Il progetto mira allo sviluppo e alla sperimentazione di innovativi servizi in cloud per l’archiviazione, la gestione e la condivisione delle informazioni di identità digitale e di altri dati personali altamente sensibili, con un livello di sicurezza più elevato rispetto alle soluzioni attuali. Obiettivo è garantire la protezione end-to-end e una maggiore privacy nei servizi in cloud di gestione delle identità, con un controllo sempre più sicuro degli accessi grazie a nuove tecnologie di crittografia e a migliori meccanismi di strong authentication.

InfoCert – all’interno del team CREDENTIAL di 14 realtà del mondo business, universitario e della ricerca – effettuerà la sperimentazione su Legalmail, la propria soluzione di Posta Elettronica Certificata (PEC). (Per info: https://credential.eu/ )

FICEP (First Italian Crossborder eIDAS Proxy) è, invece, un progetto italiano finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Connecting Europe Facility (CEF) che sostiene i migliori servizi di identificazione e autenticazione elettronica in Europa.

Sviluppato e promosso da InfoCert insieme ad AgID Agenzia per l’Italia Digitale, Politecnico di Torino e Telecom Italia, FICEP si configura come primo server transfrontaliero italiano.

In particolare, InfoCert contribuisce alla definizione degli standard d’interoperabilità di SPID con un framework tecnologico europeo, risultato di due progetti STORK voluti dall’UE per facilitare i propri cittadini in relazioni digitali senza frontiere mediante la semplice Carta d’Identità Elettronica rilasciata dai singoli Paesi.

 

InfoCert SpA

InfoCert è leader del mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione nonché una delle principali Certification Authority a livello europeo per i servizi di Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale e per la conservazione digitale dei documenti.

Le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno di InfoCert ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Inoltre il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35.

InfoCert – società di proprietà al 99,9% di Tecnoinvestimenti SPA – è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico del mondo CNA, e al 100% di Eco-Mind App Factory, società specializzata in soluzioni di digital workplace

 

Gruppo Tecnoinvestimenti

Con 126,4 milioni di euro di fatturato a dicembre 2015 (+ 65% rispetto al 2014) e circa 800 dipendenti, il gruppo Tecnoinvestimenti, di cui InfoCert fa parte, si rivolge alle imprese con un’offerta ampia e completa finalizzata alla crescita del business. Oltre alla sicurezza digitale, è specializzato in servizi di informazione per il business e per il credito con Assicom e Ribes, di marketing per l’internazionalizzazione con Co.Mark e di valutazione immobiliare con RE Valuta. E’ quotato al mercato azionario italiano segmento AIM e ha annunciato l’avvio dell’iter di quotazione al MTA.

Per info: www.tecnoinvestimenti.it

 

Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile – 320.7008732

Michela Mantegazza – 328.1225838

Francesco Petrella – 345.2731667

 

Media Room InfoCert:

http://mediaroom.infocert.it/

Magazine Online:

http://futurodigitale.infocert.it/

INFOCERT ANNUNCIA LA PARTNERSHIP STRATEGICA CON OPENTRUST, LEADER IN FRANCIA NEI SERVIZI DI DIGITAL TRUST

Le due aziende uniscono soluzioni e competenze per offrire servizi innovativi per le transazioni elettroniche in ambito nazionale e paneuropeo.  
Roma, 13 ottobre 2014InfoCert, Certification Authority italiana leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia la partnership d’alto valore strategico con OpenTrust,  la Certification authority leader in Francia nei servizi di digital trust e nella protezione di identità, transazioni, documenti e informazioni digitali.
L’accordo – basato sulla complementarietà delle competenze, delle soluzioni e dei mercati delle due aziende – consente di incrementare l’ampiezza, la capacità d’innovazione e il valore dei servizi di dematerializzazione trusted offerti da InfoCert e OpenTrust ai clienti esistenti e futuri.
Le aziende operanti in Italia o Francia, soprattutto, beneficeranno del pieno valore legale conferito alle loro transazioni elettroniche non solo nel proprio ambito nazionale ma anche europeo. Con una sola soluzione, conforme al nuovo regolamento europeo eIDAS sull’identità digitale, potranno espandere i loro progetti al di là dei confini domestici verso altri mercati dell’Unione Europea: un vantaggio evidente per quelle società che intendono abbattere il “time to market” grazie all’innovazione del business verso i clienti e alle nuove “proposition” su mercati esteri.
Un elemento fortemente qualificante di questa partnerhip è che i servizi fiduciari (trusted services) sviluppati saranno gestiti, erogati, monitorati e soprattutto residenti in Europa. Questo rappresenta un fattore determinante in un mercato strategico per il valore del business, e sensibile per le informazioni gestite.
Lo scenario di radicale innovazione, determinato dal passaggio dal “digital” al “paperless” (dematerializzazione) conseguente all’evoluzione tecnologica e normativa, costituisce il miglior presupposto per un rapido e progressivo sviluppo di questa collaborazione, in un’ottica sempre più internazionale.
“Quest’accordo non sancisce una semplice collaborazione commerciale ma un’alleanza di fondamentale valore strategico, giunta dopo 12 mesi di lavoro in team tra le nostre due aziende: un periodo in cui abbiamo risolto insieme complessità tecnologiche e normative e avuto ulteriore conferma della nostra comunanza di cultura, visione e obiettivi – spiega Danilo Cattaneo, Direttore Generale di InfoCert – Così, se già ritenevamo che la partnership fra fornitori di servizi fiduciari (trusted services) fosse l’unica via per rispondere adeguatamente ai bisogni in evoluzione delle aziende europee, ora siamo anche convinti che la collaborazione con i nostri colleghi di OpenTrust sia la chiave per un successo comune”.
“Accelerare il time-to-market – spiega Pascal Colin, CEO di OpenTrust –  è una sfida importante per il nostro settore, in questo momento di rapida crescita. Siamo lieti di instaurare una collaborazione positiva, produttiva e significativa con InfoCert, a vantaggio dei nostri clienti, nuovi ed esistenti in Europa.” 
OpenTrust
OpenTrust (www.opentrust.com) è leader nelle soluzioni basate sull’identità digitale certificata, per proteggere credenziali, dati e transazioni. E’ anche una Certification Authority riconosciuta internazionalmente.
Le due maggiori linee di prodotto di OpenTrust sono disponibili come servizi in cloud o su licenza software:
·         Identità certificate: strong authentication e gestione del ciclo di vita del certificato indipendentemente dal tipo di supporto (PC, smartphone, tablet, badge, token)
·         Documenti e transazioni certificati: firma digitale, riservatezza e gestione della prova
OpenTrust opera in Europa, Medio Oriente e Stati Uniti attraverso una rete di rivenditori locali.
InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.