INFOCERT ENTRA NEL CAPITALE DI SIXTEMA, PARTNER TECNOLOGICO PER IL COMPARTO ARTIGIANALE E LE PMI DEL MONDO CNA

La partecipazione di InfoCert nel capitale della società Sixtema è pari al 25%.
Con l’operazione InfoCert intende trasferire a nuovi mercati le esperienze di successo già realizzate in altri settori.
Roma, 24 ottobre 2011 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con quattro milioni di certificati di firma digitale, cinquecentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecentocinquanta milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia di aver sottoscritto un accordo con la Società Sixtema per l’ingresso nel capitale della Società con una partecipazione del 25%.
Sixtema nasce nel 2008 dalla aggregazione di tre società (Siaer Information and Communication Technology, Centro Regionale Toscano per i Servizi e l’Informatica, CNA Infoservice) che hanno rappresentato i punti di riferimento a livello nazionale in materia di servizi informatici sia per le CNA, sia per le aziende associate, che per il mondo dei Consorzi Fidi.  Sixtema diventa operativa con la denominazione di CNA Informatica e si pone l’obiettivo di creare all’interno del sistema CNA un’unica struttura di riferimento a livello nazionale che si occupi delle gestione e della erogazione di servizi di tipo informatico, diventando un fornitore strategico per quanto riguarda le procedure da adempimento e servizi correlati di circa il 70% delle associazioni CNA sul territorio nazionale.
Servizi innovativi e soluzioni tecnologiche affidabili sono fattori ineludibili per l’affermazione degli operatori del mondo CNA  che si confrontano quotidianamente con nuove sfide e hanno bisogno di un partner che ne conosca il modello organizzativo, le esigenze operative e i mercati in cui agiscono – spiega Armando Prunecchi, Presidente di Sixtema –  anche Sixtema si colloca così nel solco dell’impegno continuo della CNA a favore dei propri associati e la presenza di InfoCert nella compagine sociale è, per know-how, complementarietà di soluzioni e riconoscibilità sul mercato, ulteriore garanzia di affidabilità e di valore”.
Sixtema offre applicazioni informatiche, tecniche-organizzative e di gestione, fornisce accesso alla rete e gestione di intranet, produce e commercializza servizi e prodotti software. Inoltre, offre assistenza nella gestione dei servizi tradizionali “da adempimento” (paghe, contabilità e fisco, ambiente e sicurezza) anche in modalità SaaS nonché servizi di housing ed hosting da data center.
Tra le soluzioni presenti nell’offerta di Sixtema per operatori del comparto artigianale, PMI e strutture associative, sono da ricordare: Sixtema.PEC, la Posta Elettronica Certificata frutto delle esperienza e delle competenze di InfoCert; Sixtema.CRM, per la gestione delle relazioni con i clienti; Sixtema.SISTRITEL, per il controllo della tracciabilità dei rifiuti; Sixtema.TANDEM, per la condivisione via web delle applicazioni software, in area Contabile, Aziendale e Fiscale, con le aziende associate.
“InfoCert è il primo Ente Certificatore in Italia e la sua leadership si fonda sul forte orientamento all’innovazione tecnologica, sull’interpretazione corretta delle esigenze della clientela e sulla volontà costante di trasferire a nuovi mercati le esperienze di successo realizzate in altri settori – commenta Danilo Cattaneo, Vicepresidente di Sixtema e Direttore Generale di InfoCert – Il comparto degli artigiani e delle PMI è da sempre una ricchezza del nostro Paese, nonché un mercato dinamico e attento all’innovazione. In quest’ottica, collaborare con un partner quale Sixtema, già CNA Informatica, è la migliore premessa per il successo delle nuove iniziative che ci vedranno protagonisti”.
InfoCert S.p.A. InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro, eroga servizi per la gestione documentale (LegalCycle), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR), la gestione informatica dei registri di protocollo, dei flussi documentali, dei processi e degli atti deliberativi delle Pubbliche Amministrazioni (LegalWork) e, infine, la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm). Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).
Per maggiorni informazioni:
Ufficio Stampa InfoCert
BMP Comunicazione per InfoCert
Pietro Barrile (pietro.barrile@bmpcomunicazione.it – 320.7008732)
Michela Mantegazza (michela.mantegazza@bmpcomunicazione.it – 328.1225838)
Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

INFOCERT: 500.000 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. E ADESSO, LEGALMAIL È ANCHE MOBILE.

Importante traguardo per il primo Ente Certificatore in Italia, che lancia oggi la versione mobile di Legalmail per usare la PEC ovunque si desideri.
 66,5 milioni e mezzo di messaggi PEC sono transitati, nel 2011, in caselle Legalmail:
 oltre il 30% del totale.
Roma, 17 ottobre 2011 – InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia con quattro milioni di certificati di firma digitale, cinquecentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre duecentocinquanta milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia di aver tagliato il traguardo delle 500.000 caselle PEC e celebra questo importante risultato lanciando sul mercato la versione Mobile di Legalmail.
Legalmail è la casella di Posta Elettronica Certificata di InfoCert, che evita fastidiose file agli sportelli e onerose spese di spedizione: simile alla tradizionale posta elettronica, ha in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili a terzi, sostituendo raccomandate e fax nei rapporti ufficiali.
Con Legalmail versione Mobile, imprenditori, manager e professionisti possono usare la PEC
anche lontano dal proprio ufficio: in auto, in treno, durante una riunione o ovunque ci si trovi.
E’ sufficiente disporre di un palmare, un BlackBerry o un iPhone, per ricevere e inviare messaggi – con le tipiche funzionalità di Legalmail – grazie a una nuova interfaccia web che ottimizza le dimensioni ridotte dello schermo e consente la navigazione anche in modalità touch screen.
Legalmail versione Mobile funziona attualmente come una webmail utilizzabile mediante browser, ma presto il servizio si arricchirà di una nuova componente che permetterà di usufruirne dal client del dispositivo mobile, mediante configurazione dell’accesso IMAP e sincronizzazione con la casella PEC.
“Nel 2011, 66,5 milioni di messaggi PEC, pari ad oltre il 30% del loro totale, sono transitati in caselle Legalmail di InfoCert. Un dato significativo, messo ancor più in evidenza dal traguardo raggiunto oggi di 500.000 caselle attivate. Un numero importante non solo perché testimonia il successo del nostro business, ma anche perché suggella il nostro impegno, agli inizi pioneristico, nell’ideazione e sviluppo di tecnologie di dematerializzazione documentale, in particolare relative ai sistemi di posta elettronica certificata - commenta Fabiana Vudafieri, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato di InfoCert – Siamo, peraltro,  convinti che la versione Mobile di Legalmail, rilasciata oggi, ci consentirà di incrementare l’apprezzamento  nei confronti della nostra soluzione”.
Legalmail non solo certifica l’autenticità del mittente, l’ora d’invio e la ricezione, ma anche il contenuto del messaggio così come è stato trasmesso. E un SMS avvisa  dell’arrivo di messaggi PEC sulla propria casella.
Ricevute, messaggi e allegati sono salvati automaticamente nell’Archivio di Sicurezza.
Con Legalmail si possono inviare contratti, ordini, fatture, convocazioni di CdA e assemblee, atti, certificati, estratti conto, cedolini di stipendi e molto altro. 
Tecniche di criptazione impediscono intrusioni ai peggiori malintenzionati, così come l’antivirus che viene aggiornato più volte al giorno e l’antispam ad alte prestazioni che protegge dalla posta indesiderata.
InfoCert S.p.A. InfoCert S.p.A. è il Primo Ente Certificatore per la firma digitale in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di Posta Elettronica Certificata. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A., con un capitale sociale di 25.292.700,00 euro, eroga servizi per la gestione documentale (LegalCycle), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la formazione e conservazione a norma del Libro Unico del Lavoro in formato elettronico (LegalHR), la gestione informatica dei registri di protocollo, dei flussi documentali, dei processi e degli atti deliberativi delle Pubbliche Amministrazioni (LegalWork) e, infine, la gestione efficiente e sicura della modulistica elettronica (LegalForm). Nel dicembre 2009 l’offerta di InfoCert si arricchisce grazie all’acquisizione al 100% di KLever, società di consulenza tecnologica focalizzata su soluzioni di Enterprise Content Management (ECM).
Per maggiorni informazioni:
Ufficio Stampa InfoCert
BMP Comunicazione per InfoCert
Pietro Barrile (pietro.barrile@bmpcomunicazione.it – 320.7008732)
Michela Mantegazza (michela.mantegazza@bmpcomunicazione.it – 328.1225838)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/