INFOCERT PRESENTA LEGALMAIL ENTERPRISE

PER OTTIMIZZARE LA GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA NELLE ORGANIZZAZIONI COMPLESSE

La soluzione, nativa per la PEC, organizza e smista tutte le comunicazioni “a norma”
rendendole fruibili come messaggi di posta tradizionali
Roma, 29 aprile 2014InfoCert(www.infocert.it), Certification Authority e leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e circa quattrocentocinquanta milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, presenta Legalmail Enterprise, la soluzione semplice e innovativa pensata per rispondere a tutte le necessità di gestione dei flussi di posta elettronica certificata nelle organizzazioni complesse, quali imprese, pubbliche amministrazioni, associazioni e ordini.
La soluzione coniuga efficacemente la facilità d’uso della posta elettronica e la gestione della complessità organizzativa tipica delle strutture pubbliche e private di medio grandi dimensioni.
Legalmail Enterprise consente di definire privilegi di accesso alla casella e definire regole di visibilità differenziata tra le varie strutture dell’organizzazione.
Grazie a queste caratteristiche è possibile superare il classico limite delle normali caselle di PEC che prevedono il presidio della casella limitato ad un solo utente.
Con Legalmail Enterprise è possibile “cucire” perfettamente la gestione della PEC nell’organizzazione come in  un  vero e proprio processo documentale sia nei flussi interni che nelle relazioni con gli stakeholder. Con il meccanismo degli account virtuali, è possibile trasferire la gestione dei messaggi agli uffici di competenza in maniera manuale, oppure attraverso filtri e regole automatiche e all’applicazione di etichette. Grazie a un sistema intelligente di gestione delle notifiche, le ricevute di accettazione e consegna vengono automaticamente collegate al messaggio inviato senza intasare la inbox, rendendo la consultazione delle caselle semplice e immediata.
Attraverso una consolle di amministrazione, il responsabile può gestire e organizzare, secondo le specifiche esigenze e in totale autonomia, l’utilizzo delle caselle PEC, nonché della rubrica e dei messaggi, attraverso la definizione di profili e ruoli e attribuendo alle varie figure in azienda diversi livelli di visibilità e operatività.
I vantaggi sono tanti e immediati: più caselle PEC possono essere consultate contemporaneamente da più utenti ognuno con profili di visibilità e operatività diversi, così da rendere il presidio dell’account costante e scongiurare i rischi di intempestività. I messaggi PEC – di qualunque gestore – vengono visualizzati nel loro contenuto originario  e, dunque, subito riconoscibili e riconducibili agli specifici referenti.
Legalmail Enterprise è disponibile come servizio erogato da remoto oppure come piattaforma software da installare presso il cliente. Il tutto con la garanzia della sicurezza intrinseca del canale PEC, della piena integrazione con la conservazione a norma e della possibilità di controllare centralmente ed in tempo reale l’accesso ai dati da parte degli utenti.
“La Posta Elettronica Certificata, di cui inizialmente le imprese si sono dotate per adempiere a un mero obbligo normativo, se ben gestita e integrata nei processi aziendali può diventare a tutti gli effetti uno strumento a sostegno del business e della crescita aziendale – spiega Pierpaolo Benintende, Direttore Marketing di InfoCert – Per questo abbiamo pensato di dar vita a una piattaforma Enterprise, flessibile e scalabile, capace di integrare  le comunicazioni via PEC nei dei flussi organizzativi: una grande opportunità per aumentare efficienza, risparmio ed evitare l’esposizione ai rischi di compliance normativa che il mancato governo di tali processi può comportare.”
Per saperne di più: www.infocert.it

LEGALDOC LITE, FINALMENTE LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA IN POCHI CLIC


DA INFOCERT LA SOLUZIONE SPECIFICA PER PROFESSIONISTI  E PICCOLE E MEDIE IMPRESE
A norma, sicura, economica e soprattutto semplice da integrare, usare e …acquistare!
Roma, 15 aprile 2014InfoCert (www.infocert.it), Certification Authority e leader di mercato grazie a più di cinque milioni e mezzo di certificati di firma digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata e oltre quattrocentocentocinquanta milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, annuncia LegalDoc LITE, la soluzione ideata per supportare i professionisti e le piccole e medie imprese nella conservazione sostitutiva a norma dei propri documenti: libri, registri contabili, dichiarazioni dei redditi, fatture attive e passive, e molto altro.
Grazie ad attività specifiche di sviluppo e innovazione, il tratto assolutamente distintivo di questa nuova soluzione InfoCert è la semplicità.
LegalDoc LITE è semplice da integrare: s’installa in pochi secondi, senza alcuna operazione particolare, e poi interagisce direttamente con il sistema operativo del PC dell’utente.
LegalDoc LITE è semplice da usare, con l’immediatezza di pochi  clic: a chi deve archiviare i propri documenti digitali – con garanzia d’integrità nel tempo, come previsto dalla normativa vigente – basta infatti selezionare il documento desiderato, inserire le informazioni previste dalla normativa e inviare in conservazione il documento  direttamente dal proprio computer.
Anche l’esibizione dei documenti – prevista dalla legge – può avvenire in maniera rapida e sicura. I documenti conservati possono essere esibiti e/o rettificati con la stessa facilità con la quale sono stati acquisiti.
LegalDoc LITE è, infine, semplice da acquistare: sia perché richiede un investimento basso ed è  accessibile a tutti, meno di 10 euro al mese, sia perché è acquistabile direttamente dal sito InfoCert nella sezione “Conservazione” http://www.infocert.it/conservazione/.
“Le leggi e la normativa sulla conservazione sostitutiva dei documenti riconoscono piena validità legale alla conservazione in formato digitale dei documenti, purché le procedure adottate per la loro conservazione siano conformi alle regole tecniche emanate. Lo sappiamo bene noi di InfoCert, in quanto Certification Authority da oltre dieci anni – spiega Danilo Cattaneo, Direttore Generale di InfoCert – Dotarsi di un sistema di conservazione sostitutiva ha richiesto fino ad oggi investimenti importanti e costi di integrazione che ne hanno limitato la diffusione alle piccole e medie imprese di mercato. Con il lancio di LegalDoc LITE, abbiamo puntato sull’innovazione. Vogliamo rispondere alla necessità, espressa parimenti da professionisti e PMI, di avere a disposizione uno strumento per la conservazione che sia facile ed economico ma che garantisca piena compliance e sicurezza”
InfoCert S.p.A.
InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.
Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa InfoCert
BMP Comunicazione per InfoCert
team.infocert@bmpcomunicazione.it
Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)
Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/