ACCORDO OEM TRA INFOCERT E SAP: NASCE LEGALINVOICE FOR SAP, LA SOLUZIONE “CHIAVI IN MANO” PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA

A disposizione dei clienti SAP uno strumento completo e di pronto utilizzo per gestire con trasparenza ed efficacia l’intero ciclo di fatturazione

Roma, 9 febbraio 2015SAP, leader mondiale nelle soluzioni software per il business, e InfoCert, Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di Firma Digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata, circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva e oltre tredicimila clienti per il servizio di Fatturazione Elettronica verso la PA, annunciano un accordo OEM che porta allo sviluppo di Legalinvoice for SAP, una soluzione di fatturazione elettronica verso la PA progettata specificamente per i clienti SAP.

La nuova soluzione si basa su Legalinvoice PA Enterprise, la piattaforma in cloud di InfoCert che abilita all’adempimento dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la PA, già introdotto lo scorso giugno per i rapporti con la PA centrale e in vigore dal prossimo 31 marzo anche verso le PA locali.

L’accordo, in particolare, consente ad InfoCert di utilizzare  SAP B1 Integration Framework (layer di integrazione parte dell’offerta SAP Business One) all’interno della propria soluzione Legalinvoice for SAP per l’orchestrazione del processo di fatturazione verso la PA.

Il risultato dell’accordo è un servizio “chiavi in mano” che InfoCert propone ai clienti SAP per la completa automazione del processo di fatturazione attiva, senza la necessità di sviluppi custom o l’installazione di componenti software aggiuntive.

“Con questo accordo – commenta Danilo Cattaneo, Direttore generale di InfoCert – i clienti SAP avranno a disposizione una soluzione estremamente comoda e vantaggiosa per gestire i processi di fatturazione verso la PA in totale allineamento con la normativa e beneficiando dell’affidabilità e della completezza che stanno decretando il successo sul mercato della piattaforma Legalinvoice di InfoCert”.

Legalinvoice for SAP abilita al dialogo con il Sistema di Interscambio di Sogei (Sdi), l’infrastruttura che si occupa di ricevere i flussi di fatture elettroniche destinate alla PA e di destinarli verso gli uffici competenti. Inoltre, comprende tutti i livelli di notifica previsti dalla regole tecniche e, soprattutto, integra i servizi InfoCert di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione a Norma richiesti per lo svolgimento della procedura.

“La collaborazione con Infocert ci permette di ampliare l’offerta di servizi per rispondere a un’esigenza concreta del mercato. Unendosi in un unico sistema integrato, le soluzioni di SAP e Infocert offrono nuove opportunità di semplificazione e competitività alle aziende di ogni dimensione”, ha dichiarato Pierluigi Magnani, Head of Business One Southern Europe di SAP. “Inoltre, grazie al contratto OEM, Infocert ha avuto accesso a tecnologie innovative e consolidate, ottimizzando risorse e tempi per lo sviluppo”.

Oltre a gestire i cicli di fatturazione elettronica obbligatoria verso la PA, la soluzione offre ai clienti SAP l’opportunità di estenderne utilizzo anche alla gestione dell’intero ciclo di fatturazione attiva verso il settore privato, ampliando ulteriormente i vantaggi legati alla dematerializzazione delle procedure.

InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

SAP

In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. Dal back office alla direzione, dal magazzino al punto vendita, dai computer ai dispositivi mobili – SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 282.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile.

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

Ufficio Stampa SAP Italia

Raffaella Mollame –raffaella.mollame@sap.com

Tel. 039-6879551 – 340 7771644

www.sap.com/italy

FleishmanHillard

Laura Meroni – laura.meroni@fleishmaneurope.com

Edoardo Grandi – edoardo.grandi@fleishmaneurope.com

Tel. 342 9055471

Carlo Patassi – carlo.patassi@fleishmaneurope.com

Tel. 342 8977196

InfoCert in collaborazione con Oracle per aiutare le Aziende e le PA nella gestione della fatturazione elettronica

Con l’integrazione di Legalinvoice PA Enterprise nella piattaforma middleware e nei sistemi gestionali di Oracle nasce una soluzione per le Pubbliche Amministrazioni e Aziende che semplifica e ottimizza i processi 

Roma, 5 febbraio 2015InfoCert, Certification Authority leader di mercato con più di cinque milioni e mezzo di certificati di Firma Digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata, seicento milioni di documenti conservati digitalmente a norma e oltre tredicimila clienti del servizio di Fatturazione Elettronica verso la PA, ha siglato un accordo con Oracle Italia per l’integrazione del proprio servizio Legalinvoice PA Enterprise con la piattaforma Oracle Fusion Middleware e i sistemi gestionali Oracle E-Business Suite e Oracle JD Edwards.

La soluzione “end to end” frutto della collaborazione ha l’obiettivo di aiutare le Pubbliche Amministrazioni e Aziende nella gestione efficace dei processi di fatturazione elettronica che, dal prossimo 31 marzo, saranno obbligatori anche per le PA locali.

La soluzione consente di gestire il dialogo con il Sistema di interscambio di Sogei (Sdi), supportare il processo di fatturazione attiva e passiva delle PA attraverso workflow approvativi coerenti con le pratiche in essere e di controllare l’intero processo attraverso cruscotti di monitoraggio.

L’offerta integra in modo nativo i servizi InfoCert di Firma Digitale, di Posta Elettronica Certificata e di Conservazione Digitale a norma; e questo ultimo aspetto è di particolare rilevanza in quanto InfoCert fa parte del primo gruppo di Conservatori ad aver ricevuto dall’Agenzia per l’Italia Digitale l’accreditamento necessario per la conservazione dei documenti informatici, obbligatoria per la FatturaPA.

“Legalinvoice PA si è rapidamente affermata come soluzione leader di mercato per la fatturazione elettronica verso la PA, come testimoniano le migliaia di clienti già attivi” – commenta Claudio Scaramelli, Direttore Vendite Top Clients di InfoCert. “La flessibilità e la capacità di integrazione con le piattaforme tecnologiche leder di mercato rappresentano ulteriori punti di forza del nostro servizio e l’accordo raggiunto con Oracle ne è una concreta dimostrazione”.

Ci fa molto piacere aver siglato questo accordo con un’azienda leader come InfoCert che faciliterà l’adozione di questa nuova pratica che rappresenta un significativo passo in avanti verso la digitalizzazione dei processi – dichiara Mauro Cimatti, Direttore Vendite Oracle Fusion Middleware di Oracle Italia. – Oracle Fusion Middleware è la piattaforma Cloud per la digitalizzazione che rappresenta sempre di più un punto di riferimento per i sistemi informativi aziendali, allo stesso tempo le Oracle Applications sono sempre più presenti nel mercato italiano, pertanto contiamo di dare un forte contributo alla realizzazione di questo progetto”.

InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 35% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

 Per maggiori informazioni:

 Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/

 

INFOCERT RICONOSCIUTA COME CONSERVATORE ACCREDITATO DALL’AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE

Roma, 2 febbraio 2015InfoCert, Certification Authority leader di mercato di soluzioni paparless con più di cinque milioni e mezzo di certificati di Firma Digitale, un milione e quattrocentomila caselle di Posta Elettronica Certificata, circa seicento milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva e oltre tredicimila clienti per il servizio di Fatturazione Elettronica verso la PA, è tra i primi certificatori ad ottenere il riconoscimento ufficiale di Conservatore Accreditato dall’AgID – Agenzia per l’Italia Digitale.

Il riconoscimento è avvenuto al termine di un processo di valutazione dei requisiti di qualità e sicurezza di LegalDoc, il sistema di conservazione dei documenti informatici realizzato da InfoCert, e in particolare sulla sua conformità agli standard e alle specifiche tecniche di riferimento, contenute nel DPCM 3 dicembre 2013.

“La qualifica di Certificatore Accreditato riconosciutaci dall’AgID è un’ulteriore e significativa testimonianza dei livelli di competenza e affidabilità espressi da InfoCert nel campo della conservazione sostitutiva” – commenta Danilo Cattaneo, Direttore Generale di InfoCert. “Attraverso la famiglia di soluzioni LegalDoc offriamo da tempo ad imprese, enti pubblici, professionisti e associazioni di categoria vantaggi concreti in termini di riduzione dei costi, sicurezza e aumento dell’efficienza interna in piena conformità con la normativa”.

I prodotti LegalDoc, infatti, consentono di conservare in formato elettronico, in modalità sostitutiva e con pieno valore legale, documenti quali contratti, ordini, fatture, polizze, libri contabili e molto altro ancora. I documenti sono facilmente ricercabili, accessibili e consultabili e la responsabilità della loro conservazione a norma è interamente delegata ad InfoCert, che ne garantisce integrità, leggibilità e autenticità nel tempo.

La continua evoluzione seguita da InfoCert ha reso LegalDoc l’offerta più innovativa e competitiva del mercato, in grado di indirizzare con precisione specifiche esigenze espresse dagli utenti. Lo dimostrano i recenti lanci di LegalDoc Lite, che con la sua semplicità di integrazione e utilizzo da PC è l’ideale per professionisti e PMI, e di LegalDoc App, l’App di Conservazione Sostitutiva per iPad e iPhone che consente di consultare anche in mobilità i documenti digitali conservati a norma ed eventualmente di esibirli.

 InfoCert S.p.A.

InfoCert S.p.A. è una delle maggiori Certification Authority a livello europeo per la firma digitale, leader in Europa per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti e gestore di Posta Elettronica Certificata leader in Italia. InfoCert S.p.A. progetta e sviluppa soluzioni informatiche ad alto valore tecnologico per la dematerializzazione dei processi documentali di imprese, associazioni, ordini professionali, Pubblica Amministrazione e professionisti. InfoCert S.p.A. eroga servizi per la gestione di Posta Elettronica Certificata (Legalmail), la certificazione e la sicurezza digitale (LegalCert), la conservazione digitale a norma dei documenti (LegalDoc), l’integrazione dei servizi a norma con le applicazioni del cliente, con infrastruttura in cloud (LegalCloud), il servizio di fatturazione elettronica (Legalinvoice). InfoCert è azionista al 25% di Sixtema, il partner tecnologico per il comparto artigianale e le PMI del mondo CNA.

Per maggiori informazioni:

 Ufficio Stampa InfoCert

BMP Comunicazione per InfoCert

team.infocert@bmpcomunicazione.it

Pietro Barrile (320.7008732) – Michela Mantegazza (328.1225838) – Francesco Petrella (345.2731667)

Media Room InfoCert: http://mediaroom.infocert.it/