Tutti gli articoli di Gaetano Incremona

Web Content Editor at InfoCert.

InfoCert è il primo Qualified Trust Service Provider (QTSP) in Europa ad essere accreditato per l’emissione di codici LEI

La Fondazione Internazionale GLEIF ha accreditato InfoCert per l’emissione di codici LEI in vari paesi europei. Le LEI sono state rese obbligatorie dall’ultima direttiva sul mercato degli strumenti finanziari (Mifid II)

Roma, 4 giugno 2020 InfoCert (Tinexta Group), la più grande Autorità di Certificazione a livello europeo, annuncia di essere stata accreditata dalla Global Legal Entity Identifier Foundation (GLEIF) come Unità Operativa Locale (LOU) autorizzata a rilasciare Legal Entity Identifiers (LEI). I LEI sono codici alfanumerici di 20 caratteri, obbligatori per alcune entità giuridiche che operano sui mercati finanziari, la cui identità deve essere certa. L’accreditamento non riguarda solo l’Italia, ma si estende alla Spagna e al Lussemburgo, dove InfoCert opera attraverso le sue controllate Camerfirma e LuxTrust.

GLEIF, una fondazione senza scopo di lucro con sede a Basilea, Svizzera, è stata fondata dal Financial Stability Board, composta dai rappresentanti di banche centrali, enti governativi e autorità di regolamentazione di circa 25 giurisdizioni. Il ruolo di GLEIF è quello di sostenere l’implementazione e l’utilizzo della LEI a livello globale per aumentare la trasparenza dei mercati finanziari attraverso l’identificazione chiara e univoca delle entità legali che partecipano alle transazioni finanziarie, contenendo così gli abusi di mercato e le frodi finanziarie. Attualmente sono stati emessi più di 1,6 milioni di codici LEI in tutto il mondo.

Il codice LEI è il primo strumento concepito per l’identificazione univoca dei clienti degli istituti finanziari a livello globale. Infatti, i codici LEI consentono di identificare le persone giuridiche che operano sui mercati finanziari in qualsiasi paese del mondo.

InfoCert è il primo QTSP europeo autorizzato ad emettere codici LEI, che gli consente di arricchire ulteriormente il suo portafoglio di Servizi Fidati. Grazie a questo accreditamento, InfoCert potrà rafforzare la sua posizione di leadership come fornitore di Digital Trust del mondo aziendale.

Da oggi, infatti, le aziende possono ottenere da InfoCert il loro codice LEI in bundle con certificati PSD2, certificati per siti web, identità digitali, certificati di firma digitale, sigilli elettronici ed e-mail registrate.

“L’accreditamento di oggi rappresenta un passo avanti nella nostra strategia volta a valorizzare il valore del Digital Trust nel settore finanziario. Consente inoltre a InfoCert di rafforzare la propria posizione di leader nella fornitura di servizi trust a livello internazionale” afferma Carmine Auletta, Chief Innovation & Strategy di InfoCert Tinexta (Gruppo). “Allo stesso tempo, i certificati digitali emessi da InfoCert sono una grande opportunità per rafforzare e accelerare l’adozione dei codici LEI”. Infatti, mentre i codici LEI consentono l’identificazione univoca delle entità giuridiche a livello globale, i certificati digitali garantiscono il completamento di qualsiasi transazione digitale in modo sicuro, affidabile e giuridicamente vincolante. Combinando il LEI e il Certificato è possibile massimizzare i vantaggi reciproci e garantire il massimo livello di sicurezza agli adottanti finali.

“”GLEIF è lieta di dare il benvenuto a InfoCert come LOU”, afferma Stephan Wolf, CEO di GLEIF. “Questo segna un ulteriore passo verso il raggiungimento del nostro obiettivo di creare sinergie tra i servizi di firma digitale ed il codice LEI. Grazie al Trust associato alle credenziali, i LEI forniscono grande valore nella semplificazione della gestione dei processi di identificazione delle entità legali. Siamo certi che InfoCert fornirà un valido contributo alle autorità di controllo e a tutti i player che operano nei mercati finanziari, aiutando le aziende a rispettare la normativa e a garantire una maggiore fiducia quando operano nell’economia digitale globale”.

InfoCert SpA

InfoCert, Tinexta Group, is the largest European certification authority, active in more than twenty countries. The company provides digitization, e-Delivery, digital signature and digital preservation of documents and is an AgID-accredited digital identity manager in the SPID (Public System for Digital Identity Management) system. InfoCert invests heavily in research and development and in quality: it holds a considerable number of patents, while the ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications attest to its commitment at the highest levels to service delivery and security management. The InfoCert Information Security Management System is ISO/IEC 27001:2013 certified for activities EA:33-35 InfoCert is the European leader in offering Digital Trust services that are fully compliant with the eIDAS Regulation (EU 910/2014) and ETSI EN 319 401 standards and seeks to increase its global growth, including through acquisitions. Since 2018, it has owned  51% of Camerfirma, one of the main Spanish certification authorities, and 50% of LuxTrust, a leading company in Digital Trust in Luxembourg. Finally, InfoCert owns 80% of the share capital of Sixtema SpA, the technology partner for CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato (National Confederation of Artisans), which provides technological solutions and consultancy services to SMEs, trade associations, financial intermediaries, professional studios and institutions.

Tinexta Group

Tinexta S.p.A., listed on the STAR segment of the Milan Stock Exchange, reported the following preliminary consolidated results as at 31 December 2019: Revenues of € 258,7 million, EBITDA of € 71,3 million and net profit of € 28,8 million. Tinexta Group is among the leading operators in Italy in three business areas: Digital Trust, Credit Information & Management and Innovation & Marketing Services. The Digital Trust Business Unit, through the companies InfoCert, Visura, Sixtema, the Spanish company Camerfirma as well as the Luxembourg joint venture LuxTrust, provides products and services for digitalisation, electronic invoicing, certified electronic mail (CEM) and digital signature, in addition to services for professionals, associations and SMEs. In the Credit Information & Management Business Unit, Innolva offers services to support decision-making processes such as Chamber of Commerce and real estate information, aggregate reports, summary ratings, decision-making models, credit assessment and collection, while RE Valuta offers real estate services, including appraisals and valuations. In the Innovation & Marketing Services Business Unit, Warrant Hub is a leading provider of subsidised finance and industrial innovation, while Co.Mark provides Temporary Export Management consultancy to SMEs to support their commercial expansion. As at 31 December 2019, the Group had 1.293 employees.

* * *

Per maggiori informazioni:

InfoCert
Press Relations Advisor BMP Comunicazione per InfoCert team.infocert@bmpcomunicazione.it Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667 www.infocert.it
Tinexta S.p.A.
Corporate & Financial Communications Lawrence Y. Kay lawrence.kay@tinexta.com Carla Piro Mander Tel. +39 06 42 01 26 31 carla.piro@tinexta.comMedia Advisor Barabino & Partners S.p.A. Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano Tel.: +39 02 7202 3535 Stefania Bassi: +39 335 6282 667 s.bassi@barabino.itSpecialist Intermonte SIM S.p.A. Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano Tel.: +39 02 771151

InfoCert focuses on Romania: a direct commercial presence is underway within a highly potential market

The decision is part of the strategic business development plan in Eastern Europe.

Digital trust solutions are ideal for companies facing the COVID-19 emergency, and that want to maintain their competitiveness also in view of economic recovery.

Rome, June 4, 2020 – InfoCert (Tinexta Group), the largest Certification Authority at the European level, announces that it has launched a commercial presence in Romania for the development of the local market, which is considered to have high potential for digitization. The decision is part of InfoCert’s strategic international expansion plan and, in particular, in the Eastern European area where the company is already active in countries such as Slovenia, Croatia, Poland and Hungary.

Romania’s digital market is one of the most dynamic and fastest growing in the Eastern European area, relying on one of the most developed and innovative banking sectors in the area and with a historic presence of the main European banking groups that are already InfoCert customers

InfoCert offers the Romanian market the best-in-class digital trust services and solutions by means of which it is gaining a reputation throughout Europe: Based on cutting-edge technologies and already compliant with the European and Romanian regulatory framework, InfoCert solutions are able to meet the increasingly complex needs of customers, who are sometimes called upon to face unexpected and difficult challenges such as the current global health emergency for COVID-19 and the sudden explosion of phenomena such as smart working.

In fact, more than ever, the solutions for concluding digital transactions with full legal value – such as Digital Signature and Digital Preservation – have proven to be fundamental for those who must manage and promote their business by operating remotely: for example, for banks and financial institutions that allow customers to open current accounts, obtain financing or reschedule online mortgage payments; for insurance companies that manage to make it possible for policies to be taken out in real time; for telephone companies that allow customers to easily request and activate a SIM card; or maybe for a small businessman who can sign contracts with customers and suppliers without any need for face-to-face meetings.

“We are by far the largest Qualified Trust Service Provider in Europe and our customers acknowledge our ability to make their digital transformation ‘pragmatic’. And this is already happening also in Romania, a market with a great potential for growth.” affirms Michele Lavizzari, Chief International Development Officer of InfoCert (Tinexta Group). “We have ambitious goals and we are convinced that we can achieve them also thanks to the competence and enthusiasm of a manager like Adrian Moraru, whom we have chosen as the country’s sales manager.”

With a degree in Telecommunication and Electronics Engineering from the Polytechnic of Bucharest, Adrian Moraru has a consolidated experience in IT and Digital Trust solutions. In particular, he was responsible – for companies operating in the sector – for the development of the market, including the management of tenders and contracts, and relations with existing customers.

“I am convinced that Romania will appreciate the quality and reliability of InfoCert’s Trust Services, even more so in a historical period such as the current one in which their added value is even more evident” affirms Adrian Moraru, InfoCert Sales Manager Romania ( Tinexta Group). “In particular, the interest of the banking and financial sector in customer onboarding and instant lending solutions is significant. It is an area in which we already boast high-level local references: the national branches of some global credit companies. However, promising contacts and negotiations are already underway with various companies in the worlds of Insurance, Healthcare and Utilities”.

InfoCert SpA

InfoCert, Tinexta Group, is the largest European Certification Authority, active in over twenty countries. The company provides digitalization, eDelivery, Digital Signature and digital document storage services and is an AgID accredited digital identity manager in the context of the Public System for the management of Digital Identity. InfoCert invests significantly in research and development and in quality: It holds a significant number of patents while the ISO 9001, 27001 and 20000 quality certifications show its commitment to the highest levels in the provision of services and in the management of security. The InfoCert Information Security Management System is certified ISO/IEC 27001:2013 for EA:33-35 activities. InfoCert is the European leader in offering Digital Trust services fully compliant with the requirements of the eIDAS Regulation (EU regulation 910/2014) and of the ETSI EN 319 401 standards, and the company aims to grow even more internationally also through takeovers. Since 2018 it has owned 51% of Camerfirma, one of the main Spanish certification authorities, and 50% of LuxTrust, a leading Digital Trust company in Luxembourg. Lastly, InfoCert owns 80% of the shares of Sixtema SpA, the technological partner of the CNA (General confederation of Italian crafts) world, which provides technological solutions and consultancy services to SMEs, trade associations, financial intermediaries, professional studios, and institutions.

Tinexta Group

Tinexta S.p.A. listed on the STAR segment of the Milan Stock Exchange, obtained the following consolidated results as of December 31st, 2019: Revenues of € 258.7 million, EBITDA of € 71.3 million and a Net profit of € 28.8 million. Tinexta Group is one of the leading operators in Italy in the three business areas: Digital Trust, Credit Information & Management, and Innovation & Marketing Services. The Business Unit Digital Trust  provides, through the companies InfoCert, Visura, Sixtema, the Spanish company Camerfirma as well as the Luxembourg joint venture LuxTrust, products and services for digitization, electronic invoicing, certified electronic mail (CEM) and digital signatures as well as services for professionals, associations and SMEs.

In the Credit Information & Management Business Unit, Innolva offers services to support decision-making processes such as chamber and real estate information, aggregate reports, concise ratings, decision models, credit assessment and recovery and RE Valuta offers real estate services, including appraisals and assessments. In the Innovation & Marketing Services Business Unit, Warrant Hub is a leader in facilitated finance and industrial innovation consultancy, while Co.Mark provides Temporary Export Management consultancy to SMEs to support them in business expansion. As of December 31st, 2019, the Group’s staff numbered approximately 1,293 employees.

* * *

For more information:

InfoCert
Press Relations Advisor BMP Communications for InfoCert team.infocert@bmpcomunicazione.it Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667 www.infocert.it
Tinexta S.p.A.
Corporate & Financial Communications Lawrence Y. Kay lawrence.kay@tinexta.com Carla Piro Mander Tel. +39 06 42 01 26 31 carla.piro@tinexta.comMedia Advisor Barabino & Partners S.p.A. Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano Tel.: +39 02 7202 3535 Stefania Bassi: +39 335 6282 667 s.bassi@barabino.itSpecialist Intermonte SIM S.p.A. Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano Tel.: +39 02 771151

InfoCert punta sulla Romania: al via un presidio commerciale diretto in un mercato ad alto potenziale

La decisione rientra nel piano strategico di sviluppo del business in Europa dell’Est.

Le soluzioni di trust digitale sono ideali per le aziende alle prese con l’emergenza COVID-19, che vogliono mantenere la competitività anche in vista della ripresa economica.

Roma, 5 Giugno 2020 – InfoCert (Tinexta Group), la più grande Certification Authority a livello europeo, annuncia di aver avviato un presidio commerciale in Romania per lo sviluppo del mercato locale, considerato ad alto potenziale per la digitalizzazione. La decisione rientra nel piano strategico di espansione internazionale di InfoCert e, in particolare, nell’area Eastern Europe dove l’azienda è già attiva in paesi quali Slovenia, Croazia, Polonia e Ungheria.

Il mercato digitale della Romania è uno dei più dinamici e a maggiore tasso di crescita dell’area Eastern Europe, potendo contare su un settore bancario tra i più sviluppati ed innovativi dell’area e con una storica presenza dei principali gruppi bancari europei già clienti di InfoCert.

Al mercato rumeno, InfoCert offre i servizi e le soluzioni best-in-class di digital trust con cui si sta affermando in tutta Europa: basati su tecnologie all’avanguardia e già conformi al quadro normativo europeo e rumeno, le soluzioni InfoCert sono in grado di soddisfare le esigenze sempre più complesse dei clienti, talvolta chiamati a fronteggiare sfide inaspettate e difficili come l’attuale emergenza sanitaria globale per il COVID-19 e il repentino esplodere di fenomeni quali lo smart working.

Mai come ora, infatti,  le soluzioni per concludere transazioni digitali con pieno valore legale – quali Firma Digitale e Conservazione Digitale – si sono rivelate fondamentali per chi deve gestire e promuovere il proprio business operando da remoto: ad esempio, per banche e istituti finanziari che consentono ai clienti di aprire conti correnti, ottenere finanziamenti o riscadenzare le rate dei mutui on-line; per le compagnie assicurative che riescono a far sottoscrivere polizze in tempo reale; per le aziende telefoniche che permettono ai clienti di richiedere e attivare una scheda SIM in tutta semplicità; o magari per un piccolo imprenditore che può firmare contratti con clienti e fornitori senza alcun bisogno di incontri di persona.

“Siamo di gran lunga il più grande Qualified Trust Service Provider in Europa e i nostri clienti ci riconoscono la capacità di rendere ‘pragmatica’ la loro trasformazione digitale. E questo sta già avvenendo anche in Romania, un mercato con grande potenziale di crescita.” dichiara Michele Lavizzari, Chief International Development Officer di InfoCert (Tinexta Group). “Abbiamo obiettivi ambiziosi e siamo convinti di raggiungerli anche grazie alla competenza e all’entusiasmo di un manager come Adrian Moraru, che abbiamo scelto come responsabile commerciale del Paese”.

Laureato in Ingegneria delle telecomunicazioni ed elettronica presso il Politecnico di Bucarest, Adrian Moraru ha un’esperienza consolidata in ambito IT e nelle soluzioni di Digital Trust. In particolare, è stato responsabile – per aziende operanti nel settore – dello sviluppo del mercato, compresa la gestione di gare ed appalti, e delle relazioni con i clienti esistenti.

“Sono convinto che la Romania apprezzerà la qualità e l’affidabilità dei Trust Services di InfoCert, ancor più in un periodo storico come l’attuale in cui è ancora più evidente il loro valore aggiunto” afferma Adrian Moraru, Sales Manager Romania di InfoCert (Tinexta Group).In particolare, è rilevante l’interesse del settore bancario e finanziario verso le soluzioni di onboarding dei clienti e di instant lending. È un ambito in cui vantiamo già referenze locali d’alto livello: le filiali nazionali di alcune realtà globali del credito. Ma promettenti contatti e trattative sono già in corso con diverse realtà dei mondi Insurance, Healthcare e Utilities”.

InfoCert SpA

InfoCert, Tinexta Group, è la più grande Certification Authority europea, attiva in oltre venti Paesi. La società eroga servizi di digitalizzazione, eDelivery, Firma Digitale e conservazione digitale dei documenti ed è gestore accreditato AgID dell’identità digitale nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert investe in modo significativo nella ricerca e sviluppo e nella qualità: detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è leader europeo nell’offerta di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti del Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014) e agli standard ETSI EN 319 401, e punta a crescere sempre di più a livello internazionale anche mediante acquisizioni. Dal 2018 detiene il 51% di Camerfirma, una delle principali autorità di certificazione spagnole, e il 50% di LuxTrust, azienda leader nel Digital Trust in Lussemburgo. InfoCert, infine, è proprietaria dell’80% delle azioni di Sixtema SpA, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI, associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Tinexta Group

Tinexta S.p.A. quotata al segmento STAR della Borsa di Milano, ha riportato i seguenti risultati consolidati al 31 dicembre 2019: Ricavi pari a €258,7 milioni, un’EBITDA pari a €71,3 milioni e Utile netto pari a Euro 28,8 milioni. Tinexta Group è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Innovation & Marketing Services. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Visura, Sixtema, la società spagnola Camerfirma nonché la joint venture lussemburghese LuxTrust, prodotti e servizi per la digitalizzazione, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale nonché servizi per professionisti, associazioni e le PMI. Nella Business Unit Credit Information & Management, Innolva offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, valutazione e recupero del credito e RE Valuta offre servizi immobiliari, incluse perizie e valutazioni. Nella Business Unit Innovation & Marketing Services, Warrant Hub è leader nella consulenza in finanza agevolata e innovazione industriale, mentre Co.Mark fornisce consulenze di Temporary Export Management alle PMI per supportarle nell’espansione commerciale. Al 31 dicembre 2019 il personale del Gruppo ammontava a circa 1.293 dipendenti.

* * *

Per maggiori informazioni:

InfoCert
Press Relations Advisor BMP Comunicazione per InfoCert team.infocert@bmpcomunicazione.it Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667 www.infocert.it
Tinexta S.p.A.
Corporate & Financial Communications Lawrence Y. Kay lawrence.kay@tinexta.com Carla Piro Mander Tel. +39 06 42 01 26 31 carla.piro@tinexta.comMedia Advisor Barabino & Partners S.p.A. Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano Tel.: +39 02 7202 3535 Stefania Bassi: +39 335 6282 667 s.bassi@barabino.itSpecialist Intermonte SIM S.p.A. Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano Tel.: +39 02 771151

COVID-19 e gestione del back-to-work: con InfoCert, la tecnologia blockchain è al servizio delle imprese

Utilizzo del wallet DIZME per le autocertificazioni digitalizzate dei dipendenti. In futuro, tra le Credential, potrà esserci anche la patente di immunità

Roma, 15 maggio 2020 – InfoCert (Tinexta Group), la più grande Certification Authority a livello europeo, annuncia Health Checker, una nuova soluzione mobile basata su tecnologia blockchain che, con l’evolversi delle misure per l’emergenza sanitaria COVID-19, è in grado di supportare aziende e organizzazioni nella gestione del rientro in sede del personale.

Health Checker, integrandosi nelle policy organizzative aziendali, consente la gestione totalmente in digitale e conforme alle norme sulla privacy di autocertificazioni a valore legale: con queste i dipendenti – ad ogni accesso nei locali aziendali – dichiarano l’assenza di sintomi da COVID-19 oltre all’esposizione ad eventuali fattori di rischio (es. contatto con situazioni di possibile contagio).

La nuova soluzione è fruibile attraverso l’app di DIZME, il digital wallet per l’identità digitale basata su tecnologia blockchain e sul framework SOVRIN, la fondazione non profit – di cui InfoCert è Founding Steward – che, a livello internazionale, ha l’ambizioso obiettivo di diffondere la self-sovereign identity, ovvero una identità digitale distribuita e auto-gestita da parte di ciascun cittadino.

DIZME è stata realizzata in collaborazione con eTuitus, spinoff dell’Università di Salerno partecipata da InfoCert: in particolare, per quanto riguarda Health Checker, eTuitus, specializzata in blockchain e data security, si è occupata della realizzazione dell’app e del backend. Inoltre ha gestito la fase di test dell’app in collaborazione con PrivacyLab, società leader nell’offerta di soluzioni e servizi per la consulenza e la formazione nell’ambito della gestione del GDPR e parte di Warrant Hub – Tinexta Group. PrivacyLab ha messo a disposizione la sua competenza specifica in tema di privacy e, in aggiunta, distribuirà la soluzione attraverso la sua rete di partner sul territorio nazionale.

La tutela dei dati raccolti con Health Checker deriva anche dalla natura della piattaforma DIZME che, proprio perché basata sulla tecnologia distribuita SSI (Self-Sovereign Identity), garantisce che tutte le informazioni restino sotto il totale controllo dell’utente e non possano essere condivise se non dietro sua espressa autorizzazione.

“Health Checker è uno strumento capace di supportare le imprese nella gestione delle necessità organizzative non solo in questa fase dell’emergenza ma anche in futuro grazie alla capacità di DIZME e della tecnologia blockchain di evolvere e rispondere a uno scenario in mutazione” – afferma Andrea Chiozzi, CEO di PrivacyLab. “La flessibilità della piattaforma, infatti, non pone limiti allo sviluppo di un ecosistema di applicazioni e servizi, basati su credenziali verificabili e certificate e sull’attribuzione di indicatori di rischio. Ad esempio, per differenziare le modalità di accesso degli utenti a specifici ambienti”.

Come funziona Health Checker

Dopo aver scaricato sul proprio smartphone l’app DIZME, disponibile gratuitamente su Apple Store e su Play Store, il dipendente crea il proprio account scegliendo il nome utente e inserendo l’email, certificata immediatamente tramite l’invio di un codice. Poi procede a caricare il documento di identità e a scattare un selfie. InfoCert – quale Trust Service Provider – verifica la corrispondenza con la foto del documento e certifica l’identità del dipendente.

Da questo momento, a ogni accesso in sede, il dipendente potrà effettuare il check-in in piena autonomia: l’utente accede all’app DIZME per inquadrare il QR Code identificativo della sede e proseguire, attraverso una procedura guidata, alle verifiche necessarie ed obbligatorie per concludere il check-in e ottenere l’idoneità all’ingresso.

Le idoneità verificate confluiscono in un database sicuro. In ottemperanza al principio di minimizzazione dei trattamenti dei dati, previsto dal GDPR, in esso non viene salvata nessuna informazione aggiuntiva pre-COVID, evitando all’azienda di dover aggiungere ulteriori attività di compliance. Il database è integrabile con i sistemi di gestione del personale di ciascuna azienda, per poter essere consultato e gestire le dichiarazioni.

Uno sguardo al futuro: verso la patente di immunità

InfoCert ha già adottato Health Checker per il proprio personale e ha anche sottoscritto accordi con alcune strutture sanitarie sul territorio nazionale per sottoporre a test sierologico i dipendenti, in modo che possano caricare tale Credential sul wallet DIZME prima del ritorno in ufficio.

Allo stesso modo, non appena disponibile, anche la tanto auspicata patente di immunità potrà diventare una Credential certificata presente sul wallet DIZME, consentendo alle aziende, ma non solo, di attivare politiche di gestione differenziate del personale.

InfoCert, a testimonianza del suo impegno in prima linea, è parte della Covid Credentials Initiative, un’iniziativa promossa da oltre 60 aziende a livello internazionale con l’obiettivo di definire uno standard globale per la futura patente di immunità.

InfoCert SpA

InfoCert, Tinexta Group, è la più grande Certification Authority europea, attiva in oltre venti Paesi. La società eroga servizi di digitalizzazione, eDelivery, Firma Digitale e conservazione digitale dei documenti ed è gestore accreditato AgID dell’identità digitale nell’ambito di SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale). InfoCert investe in modo significativo nella ricerca e sviluppo e nella qualità: detiene un significativo numero di brevetti mentre le certificazioni di qualità ISO 9001, 27001 e 20000 testimoniano l’impegno ai massimi livelli nell’erogazione dei servizi e nella gestione della sicurezza. Il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni InfoCert è certificato ISO/IEC 27001:2013 per le attività EA:33-35. InfoCert è leader europeo nell’offerta di servizi di Digital Trust pienamente conformi ai requisiti del Regolamento eIDAS (regolamento UE 910/2014) e agli standard ETSI EN 319 401, e punta a crescere sempre di più a livello internazionale anche mediante acquisizioni. Dal 2018 detiene il 51% di Camerfirma, una delle principali autorità di certificazione spagnole, e il 50% di LuxTrust, azienda leader nel Digital Trust in Lussemburgo. InfoCert, infine, è proprietaria dell’80% delle azioni di Sixtema SpA, il partner tecnologico del mondo CNA, che fornisce soluzioni tecnologiche e servizi di consulenza a PMI, associazioni di categoria, intermediari finanziari, studi professionali ed enti.

Tinexta Group

Tinexta S.p.A. quotata al segmento STAR della Borsa di Milano, ha riportato i seguenti risultati consolidati al 31 dicembre 2019: Ricavi pari a €258,7 milioni, un’EBITDA pari a €71,3 milioni e Utile netto pari a Euro 28,8 milioni. Tinexta Group è tra gli operatori leader in Italia nelle tre aree di business: Digital Trust, Credit Information & Management e Innovation & Marketing Services. La Business Unit Digital Trust eroga, attraverso le società InfoCert, Visura, Sixtema, la società spagnola Camerfirma nonché la joint venture lussemburghese LuxTrust, prodotti e servizi per la digitalizzazione, la fatturazione elettronica, la posta elettronica certificata (PEC) e la firma digitale nonché servizi per professionisti, associazioni e le PMI. Nella Business Unit Credit Information & Management, Innolva offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, valutazione e recupero del credito e RE Valuta offre servizi immobiliari, incluse perizie e valutazioni. Nella Business Unit Innovation & Marketing Services, Warrant Hub è leader nella consulenza in finanza agevolata e innovazione industriale, mentre Co.Mark fornisce consulenze di Temporary Export Management alle PMI per supportarle nell’espansione commerciale. Al 31 dicembre 2019 il personale del Gruppo ammontava a circa 1.293 dipendenti.

* * *

Per maggiori informazioni:

InfoCert
Press Relations Advisor BMP Comunicazione per InfoCert team.infocert@bmpcomunicazione.it Pietro Barrile +393207008732 – Michela Mantegazza +393281225838 – Francesco Petrella +393452731667 www.infocert.it
Tinexta S.p.A.
Corporate & Financial Communications Lawrence Y. Kay lawrence.kay@tinexta.com Carla Piro Mander Tel. +39 06 42 01 26 31 carla.piro@tinexta.comMedia Advisor Barabino & Partners S.p.A. Foro Buonaparte, 22 – 20121 Milano Tel.: +39 02 7202 3535 Stefania Bassi: +39 335 6282 667 s.bassi@barabino.itSpecialist Intermonte SIM S.p.A. Corso V. Emanuele II, 9 – 20122 Milano Tel.: +39 02 771151